Man City-Crystal Palace 2-3

Premier League
default

Il gol di De Bruyne, negli ultimi minuti della partita (al 85°), non basta al Manchester City per evitare la sconfitta casalinga. Il match valido per la diciottesima giornata della Premier League si conclude con il risultato di 3-2 a favore del Crystal Palace.

Il Crystal Palace ha vinto con un confortevole margine sul Manchester City, vincendo per 3-2 il match valido per la diciottesima giornata della Premier League. Ci sono stati ben 3 differenti giocatori che sono riusciti a segnare in questa partita, riuscendo a portare il Crystal Palace alla vittoria..

All'iniziale vantaggio del Manchester City con Ilkay Gündogan al 27°, il Crystal Palace ha dato dimostrazione della sua forza grazie ai gol di Jeffrey Schlupp al 33°, Andros Townsend al 35° e Luka Milivojevic al 51°. La rete finale realizzata da Kevin De Bruyne al 85° minuto non è servita per evitare la sconfitta casalinga alla sua squadra.

Nel Crystal Palace, James McArthur ha servito un assist. Nei 2 gol del Manchester City sono stati determinanti gli assist di Fabian Delph e Bernardo Mota Veiga de Carvalho e Silva.

Nonostante la sconfitta, il Manchester City ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (78%), ha effettuato più tiri (19-5), e ha battuto più calci d'angolo (13-0).

Nel Crystal Palace, il centrocampista Schlupp pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 11 duelli persi). Il centrocampista John Stones è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester City con 11 contrasti vinti (18 effettuati in totale). Netto predominio del Manchester City nel numero di passaggi effettuati (650-120): si sono distinti Aymeric Laporte (98), Stones (94) e Kyle Walker (con 75). Mentre per il Crystal Palace, Patrick van Aanholt è stato il giocatore più preciso con 17 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale