Everton-Tottenham 2-6

Premier League
default

Grazie alle due doppiette di Son e Kane il Tottenham ha surclassato l'Everton. Finisce 6-2 il match valido per la diciottesima giornata della Premier League.

Guidato dalle doppiette di Son Heung-Min e Harry Kane, il Tottenham ha battuto nettamente l'Everton, vincendo il match con il risultato di 6-2.

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-1 (Walcott al 21° per l'Everton, reti di Son al 27°, Alli al 35° e Kane al 42°), il Tottenham ha dilagato nel secondo tempo, vincendo facilmente e portando a casa i tre punti.

Nei gol del Tottenham determinanti gli assist forniti da Son Heung-Min e Erik Lamela. Nei 2 gol dell'Everton sono stati determinanti gli assist di Richarlison e .

A conferma del punteggio finale, il Tottenham ha avuto un maggior possesso palla (59%), e ha effettuato più tiri (17-10). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (2-1).

Nel Tottenham, il centrocampista Moussa Sissoko è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 14 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (60%). L'attaccante Calvert-Lewin è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10). Il Tottenham ha effettuato più passaggi dell'avversario (502-312): si sono distinti Harry Winks (con 63 passaggi), Eriksen (con 61) e Toby Alderweireld (con 57). Mentre per l'Everton, Tom Davies è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche