Premier League, quanto costa fare la mascotte per un giorno. Il "tariffario" dei club inglesi

Premier League

Regalare a un bimbo il sogno di accompagnare i propri campioni all'ingresso in campo può essere molto costoso, specie se si è tifosi degli Hammers o dello Swansea. Nei top-club l'esperienza è gratuita, al Bournemouth i prezzi più bassi: ma il biglietto della partita non è incluso...

MAN.CITY-LIVERPOOL LIVE

Quasi 500 sterline per fare la mascotte: ecco quanto costa, secondo quanto riferito dalla BBC, l'esperienza di mascotte per un giorno per un bambino tifoso dello Swansea. Sì, proprio quelli "incaricati" di accompagnare le squadre al loro ingresso in campo prima delle partite di campionato: e pensare che il club gallese, dopo la retrocessione, ha anche abbassato il prezzo...

700 sterline tutto incluso

Il "tariffario" varia da club a club, con l'esperienza che fortunatamente è gratuita nel caso di quasi tutti i top club, mentre solo West Ham e Leicester (che però sono squadre di Premier) fanno pagare più dello Swansea, che spicca in classifica con le sue 478 sterline prelevate ad ogni bimbo (o meglio, ai suoi genitori) facendo insorgere molte associazioni che hanno definito la cifra "oltraggiosa". In effetti, il pacchetto completo (che comprende oltre all'ingresso in campo anche kit di gioco, biglietti per le partite, foto e autografi), venduto dagli stessi club come "il regalo che un bambino non dimenticherà mai", può arrivare a costare anche 700 sterline in alcune realtà "minori", al contrario dei top-club (come Manchester City, Chelsea, Liverpool, Arsenal e Manchester United) dove l'esperienza è totalmente gratuita e le mascotte sono scelte a caso.

Così si va dalle 255 £ di Cardiff alle 185 del Bournemouth, dove però non è incluso il biglietto della partita. Morale: il bimbo dà il calcio d'inizio virtuale, ma poi viene invitato a lasciare lo stadio, se non ha comprato anche il biglietto. Cosa che ha portato Martyn James, del sito di consumatori Resolver, a dichiarare che "è assolutamente scandaloso che solo i bambini più ricchi possano permettersi di coronare questo sogno. La difesa dello Swansea? "Abbiamo ridotto i prezzi in seguito alla retrocessione, da £ 450 più IVA a £ 399 più IVA per il fine settimana e £ 349 più IVA per le partite nei giorni feriali. Per ogni partita poi c'è anche un posto gratuito, legato a iniziative di beneficenza".

Bambini-mascotte, il "tariffario" della Premier League

West Ham: £700

Leicester: £600

Tottenham: £405

Wolverhampton: £395

Crystal Palace: £375

Brighton: £350

Burnley: £300

Cardiff: £255

Watford: £250

Bournemouth: £185

Gratis: Arsenal, Everton, Chelsea, Fulham, Huddersfield, Liverpool, Man City, Man United, Newcastle United and Southampton.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche