Rigore, anzi no: Burnley, il Var ci ripensa sul più bello

Premier League

Durante il match di FA Cup tra Burnley e Barnsley, l'arbitro ci ripensa nel momento più delicato: avvisato dal Var, interrompe, a causa di un fuorigioco segnalato in ritardo, la corsa dell'attaccante di casa, Vydra, pronto a battere un calcio di rigore. Sbalorditi giocatori e tifosi sugli spalti

FA CUP, TUTTI I RISULTATI DEL TERZO TURNO

FOTO. FABREGAS, L'ADDIO DA CAPITANO HA UNA NOTA AMARA

LA SINGOLARE PROTESTA DEL TIFOSO DEL BLACKPOOL

La sperimentazione del Var continua a creare non pochi disagi in Inghilterra. Anche nel terzo turno di FA Cup si è verificato sui campi inglesi un episodio piuttosto singolare. Durante il match tra Burnley e Barnsley, infatti, le incomprensioni tra il direttore di gara e la sala-Var hanno impedito a Matej Vydra, attaccante di casa, di svolgere regolarmente i preparativi per un calcio di rigore, ravvisato al 20’ del primo tempo, scatenando non poche perplessità tra i tifosi presenti allo stadio e tra gli stessi giocatori. La scena, piuttosto comica, si è svolta così: viene assegnato un tiro dagli 11 metri al Burnley e si scatenano le solite accese proteste dei calciatori. Il centravanti ceco, incurante del caos, comincia a preparare il pallone sul dischetto: pronto alla rincorsa, viene interrotto dallo stesso arbitro (già aveva fischiato, ndr), che ferma tutto su chiamata del Var. All’improvviso, infatti, la bandierina del guardalinee si alza: è fuorigioco, rigore revocato. La questione, a quanto sembra, nasce dal fatto che nessuno aveva pensato a segnalare sugli schermi dello stadio che l’azione era sotto silent check, pratica ormai standard in Italia. Giocatori e tifosi, come detto, l’hanno presa piuttosto male; sbalordito Vydra, che stava pregustando il gol. A commentare la vicenda ci pensa anche il in tempo reale il profilo social dei padroni di casa, che scherza: “Burnley 0, Barnsley 0, VAR 1”. Ironia del destino, il Burnley ha alla fine vinto il match per 1-0, segnando al 91’ proprio su calcio di rigore. Ma con Chris Wood, subentrato allo sfortunato Vydra, la cui gioia è stata strozzata dal pasticcio del Var.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche