Wolves-Leicester 4-3

Premier League
default

Un gol di Diogo Jota all'ultimo respiro (93° minuto), segnato su assist di Jiménez, permette al Wolverhampton di battere in casa il Leicester. Il match valido per la ventitresima giornata della Premier League si è concluso con il risultato di 4-3

Il gol di Diogo Jota nei minuti di recupero (al minuto 93), ha rotto l'equilibrio della gara segnando la rete della vittoria per il Wolverhampton contro il Leicester, il match si è concluso con il risultato di 4-3.

Nonostate le due reti segnati, Wes Morgan e uno sfortunato auto-gol di Conor Coady, il Leicester non è riuscito ad evitare la sconfitta. Gol decisivo di Diogo Jota per il Wolverhampton.

Nel Wolverhampton, gli assist sono stati di un pimpante João Moutinho con 2, mentre Rúben Neves e Raúl Jiménez hanno contribuito con uno a testa. Nelle azioni da gol del Leicester sono stati determinanti gli assist di Jamie Vardy e James Maddison.

Nonostante la sconfitta, il Leicester ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (16-12), e ha battuto più calci d'angolo (9-5).

Nel Wolverhampton, il centrocampista Rúben Vinagre è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). Il centrocampista Ricardo Pereira è stato invece il più efficace nelle fila del Leicester con 11 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (13). Il Leicester ha effettuato più passaggi dell'avversario (329-270): si sono distinti Wilfred Ndidi (44) e Ben Chilwell (43). Mentre per il Wolverhampton, Rúben Neves è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche