Arsenal, Emery "contro" Ozil: l'allenatore lo esclude anche dalla sua squadra di paintball

Premier League

Una giornata di teambuilding organizzata dall'allenatore dei Gunners finisce per provocare l'ilarità dei tifosi: Emery e il "nemico" Ozil, infatti, si ritrovano come avversari anche a paintball

ARSENAL-MANCHESTER UNITED LIVE

Di sicuro, quando Unai Emery ha deciso di postare la foto sul suo profilo Twitter, non aveva calcolato le possibili reazioni della "Rete". I tifosi sono maliziosi, sempre pronti a cercare il particolare che possa alimentare o confermare voci e sospetti. Così, se l'intento dell'allenatore dell'Arsenal era quello di mostrare come la squadra sappia fare gruppo, divertendosi con una partita a paintball, l'effetto ottenuto è stato praticamente opposto. Perché la prima cosa che i tifosi hanno notato, sottolineandolo divertiti in tutte le salse, è che Emery e Mesut Ozil erano in squadre diverse.

"Fuori dall'undici titolare anche a paintball", solo una delle battute che riassumono bene la situazione: che il fantasista tedesco non sia in cima alle preferenze del suo allenatore, infatti, è cosa ormai nota e le tante panchine sono lì a dimostrarlo; che si siano ritrovati contro, a dover "combattere" a suon di "proiettili" di vernice, è una curiosa coincidenza, troppo invitante per il cosiddetto popolo del web.

Che cos'è il paintball

Nel paintball, infatti, ogni giocatore è dotato di apposito vestiario comprendente maschera e "arma" di ordinanza, caricata a capsule di vernice: utilizzato spesso per fare team-building, lo scopo è quello di colpire i componenti della squadra avversaria per eliminarli dal gioco e per riconoscersi ci si affida a una fascia legata al braccio. In questo caso particolare, rossa quella di Emery, blu per Ozil, che pure posano uno accanto all'altro nella foto di gruppo. Ma i tifosi non si lasciano ingannare, e allora c'è persino chi commenta: "Strano che non l'abbia lasciato a casa..."

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche