Wijnaldum e il tifoso sullo stesso aereo: "Al 99% è lui". E il centrocampista lo posta su Instagram

Premier League

Il centrocampista del Liverpool, di ritorno da un breve viaggio nella sua Rotterdam, si è reso protagonista di un simpatico siparietto con un tifoso sopra un volo EasyJet

ARSENAL-MANCHESTER UNITED LIVE

HAZARD: “QUELLO CHE DICE SARRI NON MI INTERESSA”

ROSSI: “SOLSKJAER HA RICOMPATTATO LO UNITED”
 

Salire sull’aereo e trovarci un giocatore. Anche se si tratta di EasyJet, non proprio la compagnia prediletta da chi gioca a calcio ad alti livelli. Georginio Wijnaldum, centrocampista classe 1990 del Liverpool, però non la pensa così. Di ritorno da un brevissimo viaggio nella sua Rotterdam, l’olandese si è reso protagonista di un simpatico siparietto su un volo diretto in Inghilterra. Già, perché davanti a lui Ben Dudley, un appassionato che si trovava sullo stesso aereo, ad un certo punto ha preso il cellulare in mano e ha voluto postare sulla propria pagina Twitter tutta l’emozione del momento: “Sono sicuro al 99% che Georginio Wijnaldum sia sul mio volo EasyJet – le sue parole - sto per mettere in imbarazzo me stesso dicendo forza Feyenoord”. 135 presenze con la squadra della sua città per Wijnaldum, prima di sbarcare al PSV. Il tifoso ha poi chiesto ai propri seguaci se si sarebbero avvicinati o meno al giocatore qualora si fossero ritrovati nella sua situazione. Tutto ciò non è passato inosservato agli occhi del centrocampista del Liverpool che, prima del decollo, ha voluto postare una storia sulla sua pagina Instagram che ritraeva Ben Dudley con il cellulare in mano, con Twitter in bella mostra e con un divertente “Busted” accompagnato da tante emoticon sorridenti. Morale della favola? Una volta atterrati nuovamente in Inghilterra, Wijnaldum si è avvicinato al proprio ammiratore e si è scattato qualche foto con lui. Entrambi belli sorridenti e con i pollici alzati in segno di gioia. Perché sì, può capitare di incontrare uno dei propri idoli sopra un banalissimo volo EasyJet.

Qualche giorno di vacanza

Il centrocampista olandese è uno degli intoccabili di Klopp. 19 partite su 21 dal 1’ in Premier per lui, condite dalle sei in Champions League. Il giocatore, tuttavia, ha approfittato di qualche giorno di vacanza per fare un rapido ritorno a casa. Il Liverpool infatti, dopo le vittorie con Brighton e Crystal Palace in campionato, tornerà in campo il 30 gennaio contro il Leicester. Klopp ha dunque concesso qualche attimo di riposo ai suoi giocatori, pronti a vivere una seconda parte di stagione davvero intensa. Tranquillità e normalità le parole d’ordine. Wijnaldum ne è stata la dimostrazione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche