Arsenal-Cardiff 2-1

Premier League
default

Nel match valido per la ventiquattresima giornata della Premier League, il gol di Mendez-Laing nei minuti di recupero (93° minuto), non è bastato al Cardiff per evitare una sconfitta esterna. L'Arsenal vince l'incontro con il risultato di 2-1

Vittoria di misura casalinga per l'Arsenal nel match contro il Cardiff che si è concluso con il risultato di 2-1. Pierre-Emerick Aubameyang e Alexandre Lacazette hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Dopo un primo tempo senza reti, nel secondo tempo l'Arsenal è riuscita a portarsi sul risultato di 2-0 grazie a Pierre-Emerick Aubameyang al 66° e Alexandre Lacazette al 83°. Il Cardiff ha segnato il gol della bandiera al 93° minuto con Nathaniel Mendez-Laing, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Arsenal ha dominato il possesso palla (71%). Il Cardiff, invece, ha effettuato più tiri totali (19-15) e battuto più calci d’angolo (7-4).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (509-163): si sono distinti Matteo Guendouzi (73), Nacho Monreal (67) e Mesut Özil (58). Per gli ospiti, Joe Ralls è stato il giocatore più preciso con 23 passaggi riusciti.

Pierre-Emerick Aubameyang è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Arsenal: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Cardiff invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Kenneth Zohore.
Nell'Arsenal, il difensore Shkodran Mustafi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 14 totali). Il centrocampista Callum Paterson è stato invece il più efficace nelle fila del Cardiff con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche