Wolves-Man United 2-1

Premier League
default

Sconfitta esterna per il Manchester United battuto dai padroni di casa del Wolverhampton, capace di ribaltare risultato al 77° grazie a uno sfortunato autogol di Smalling. Il match valido per la trentatresima giornata della Premier League si è concluso con il risultato di 2-1

Lo sfortunato autogol di Smalling nell'ultimo quarto di partita (al minuto 77) è stato determinante sul risultato finale, il match tra il Wolverhampton e il Manchester United si è concluso con il risultato di 2-1. Il Manchester United ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Ashley Young per doppia ammonizione al minuto 57.

Il Manchester United è riuscito a portarsi inizialmente in vantaggio con Scott McTominay al 13°. Il Wolverhampton ha agguantato il pareggio con la rete di Diogo Jota al 25°, ha chiuso il risultato lo sfortunato autogol di Smalling al 77° nel Manchester United che ha permesso al Wolverhampton di portare a casa i tre punti.

Nel Wolverhampton, Raúl Jiménez ha servito un assist. Il passaggio decisivo per la rete del Manchester United è stato di Fred.

Nonostante la sconfitta, il Manchester United ha prevalso per numero di tiri totali (18-9) e calci d’angolo battuti (5-3). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (419-418): si sono distinti Victor Lindelöf (63) e Fred (57). Per i padroni di casa, João Moutinho è stato il giocatore più preciso con 53 passaggi completati.

Rúben Neves nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Wolverhampton: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Manchester United è stato Scott McTominay a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Wolverhampton, il centrocampista Leander Dendoncker è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 19 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (55%). Il centrocampista McTominay è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester United con 10 contrasti vinti (18 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche