"Italiano di m...". Insulti a Sarri dal parte dello staff del Burnley? La FA indagherà

Premier League

La Football Association visonerà i filmati e valuterà il report dell'arbitro Friend prima di prendere eventuali provvedimenti: il Chelsea ha denunciato l'episodio al direttore di gara dopo il pareggio con il Burnley, match in cui Sarri è stato poi espulso. Zola ha confermato gli insulti al tecnico in mixed zone

MAN UNITED-MAN CITY LIVE

CHELSEA-BURNLEY 2-2, GLI HIGHLIGHTS

IL RITORNO DEL PIPITA: GOL SPETTACOLARE AL BURNLEY

PIPITA, ESULTANZA HOT E RABBIA DOPO IL CAMBIO. VIDEO

"Italiano di m...". Sarebbe questo l'insulto partito dalla panchina del Burnley all'indirizzo di Maurizio Sarri durante il match con il Chelsea. A fine partita i Blues hanno denunciato l'episodio all'arbitro, Kevin Friend, che ha annotato il tutto nel suo report. La FA, la Football Association inglese, indaga sull'episodio e, prima di prendere provvedimenti, valuterà anche i filmati delle telecamere. "Sarri è stato espulso dopo essere stato insultato dalla panchina del Burnley. Era irritato per questo - ha confermato il suo vice, Gianfranco Zola -. Credo che la vicenda avrà un seguito: capiamo che l'adrenalina possa giocare brutti scherzi, ma Maurizio è davvero dispiaciuto". A questo punto bisognerà aspettare le indagini della FA, ma, come ha anticipato l'ex attaccante del Cagliari. l'impressione è che la cosa non sia finita qui. Secondo Sky Sports la panchina del Burnley avrebbe accusato Sarri e il suo staff di non sapersi esprimere in inglese. Da qui gli insulti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche