"Italiano di m...". Insulti a Sarri dal parte dello staff del Burnley? La FA indagherà

Premier League

La Football Association visonerà i filmati e valuterà il report dell'arbitro Friend prima di prendere eventuali provvedimenti: il Chelsea ha denunciato l'episodio al direttore di gara dopo il pareggio con il Burnley, match in cui Sarri è stato poi espulso. Zola ha confermato gli insulti al tecnico in mixed zone

MAN UNITED-MAN CITY LIVE

CHELSEA-BURNLEY 2-2, GLI HIGHLIGHTS

IL RITORNO DEL PIPITA: GOL SPETTACOLARE AL BURNLEY

PIPITA, ESULTANZA HOT E RABBIA DOPO IL CAMBIO. VIDEO

"Italiano di m...". Sarebbe questo l'insulto partito dalla panchina del Burnley all'indirizzo di Maurizio Sarri durante il match con il Chelsea. A fine partita i Blues hanno denunciato l'episodio all'arbitro, Kevin Friend, che ha annotato il tutto nel suo report. La FA, la Football Association inglese, indaga sull'episodio e, prima di prendere provvedimenti, valuterà anche i filmati delle telecamere. "Sarri è stato espulso dopo essere stato insultato dalla panchina del Burnley. Era irritato per questo - ha confermato il suo vice, Gianfranco Zola -. Credo che la vicenda avrà un seguito: capiamo che l'adrenalina possa giocare brutti scherzi, ma Maurizio è davvero dispiaciuto". A questo punto bisognerà aspettare le indagini della FA, ma, come ha anticipato l'ex attaccante del Cagliari. l'impressione è che la cosa non sia finita qui. Secondo Sky Sports la panchina del Burnley avrebbe accusato Sarri e il suo staff di non sapersi esprimere in inglese. Da qui gli insulti.

I più letti