Tottenham-Everton 2-2

Premier League
tottenham-everton-987970

L'incontro tra Tottenham e Everton, valido per la trentottesima giornata della Premier League, si è concluso con il risultato di 2-2. I padroni di casa sono riusciti a evitare la sconfitta grazie a un gol di Eriksen al minuto 75

La rete di Christian Eriksen al 75° minuto ha permesso al Tottenham di evitare una sconfitta casalinga e ottenere un punto contro l'Everton, l'incontro si è concluso con il risultato di 2-2.

Grazie ad un gol di Eric Dier al 3°, il Tottenham ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Nel secondo tempo l'Everton ha reagito con forza ribaltando il risultato con le reti di Theo Walcott al 69° e di Cenk Tosun al 72° minuto. La rete di Eriksen al 75° ha firmato il 2-2 finale.



Nonostante il risultato finale di parità, il Tottenham ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%) e ha battuto più calci d'angolo (7-4). L'Everton ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (17-11).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (449-357): si sono distinti Dier (74), Toby Alderweireld (56) e Moussa Sissoko (55). Per gli ospiti, Keane è stato il giocatore più preciso con 46 passaggi riusciti.

Christian Eriksen è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tottenham: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Everton è stato Theo Walcott a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Tottenham, l'attaccante Fernando Llorente pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). Il difensore Michael Keane è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche