Kean: "Cristiano Ronaldo mi ha dato un consiglio prima di salutarci"

Premier League

Il giovane attaccante ex Juve, ora all'Everton, ha svelato un retroscena sull'addio ai bianconeri: "Ho parlato con molti miei compagni prima di andare, anche con Cristiano Ronaldo". Poi sugli episodi di razzismo della passata stagione: "La Juve mi ha aiutato, va combattuto tutti insieme"

CHELSEA-LEICESTER LIVE

Ha esordito in Premier League giocando gli ultimi 20' del match inaugurale pareggiato dall'Everton contro il Crystal Palace, ora Moise Kean vuole prendersi una maglia da titolare già nella seconda giornata che i Toffees giocheranno contro il Watford a Goodison Park. Alla vigilia del match, l’ex attaccante della Juventus ha parlato al sito ufficiale del club svelando un piccolo retroscena sul suo addio ai bianconeri: "Prima di andare via da Torino ho parlato con i miei compagni in bianconero. Ho parlato anche con Cristiano Ronaldo che mi ha detto di inseguire i miei sogni e di continuare a lavorare sodo".

La crescita personale e il tema razzismo

Poi Kean si è descritto, raccontando la sua storia e l’inizio della sua carriera: "Fin qui mi sono dovuto sempre assumere grandi responsabilità, perché ho giocato spesso contro ragazzi più grandi di me. Questo mi ha reso più forte". Poi il giovane attaccante ha affrontato anche il tema legato al razzismo, commentando gli episodi accaduti nel corso della passata stagione: "Il razzismo è un fenomeno che va combattuto insieme. La Juventus mi è stata di grande aiuto dopo quanto accaduto a Cagliari, ringrazio tutti per il sostegno che mi hanno dato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche