Aston Villa-Burnley 2-2

Premier League
astonvilla-burnley-1059763

Pareggio ricco di reti tra Aston Villa e Burnley. Lo spettacolo non è mancato nel match valido per la settima giornata della Premier League. La prima rete arriva al minuto 33 con El Ghazi. Il 2-2 finale si concretizza grazie an un gol segnato da Wood al minuto 81

In una partita che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto, l'ultima rete si è materializzata a una manciata di minuti dal termine. Un gol di Wood ha salvato il Burnley dalla sconfitta. E' stata una partita tiratissima quella giocata contro il Aston Villa. La sfida è rimasta in bilico fino all'ultimo minuto con un assedio finale che ci ha regalato un pirotecnico pareggio per 2-2.

Grazie ad un gol di Anwar El Ghazi al 33°, il Aston Villa ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Nel secondo tempo il Burnley ha risposto pareggiando al 68° con Jay Rodriguez. John McGinn al 79° ha portato avanti il Aston Villa, la rete di Wood al 81° ha firmato il 2-2 finale.

Nei 2 gol del Aston Villa significativi gli assist forniti da Frederic Guilbert e Trézéguet. Nei 2 gol del Burnley decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Matthew Lowton e Erik Pieters. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Burnley e 1 per il Aston Villa.

Nonostante il risultato finale di parità, il Aston Villa ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (16-10), e ha battuto più calci d'angolo (7-3) del Burnley.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (326-172): si sono distinti Marvelous Nakamba (45), Björn Engels (44) e Tyrone Mings (42). Per gli ospiti, Ashley Westwood è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

John McGinn è stato il giocatore che ha tirato di più per il Aston Villa: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Burnley è stato Jeff Hendrick a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Aston Villa, il centrocampista McGinn è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Burnley, si è distinto il difensore Ben Mee con 10 contrasti vinti.


Aston Villa (4-3-3 ): T.Heaton, M.Targett, B.Engels, T.Mings, F.Guilbert, J.McGinn, M.Nakamba, C.Hourihane, A.El Ghazi, Wesley, J.Grealish (Cap.). All: Dean Smith
A disposizione: J.Steer, Trézéguet, E.Konsa Ngoyo, K.Davis, N.Taylor, Jota, Douglas Luiz.
Cambi: N.Taylor <-> M.Targett (62'), M.Hassan <-> A.El Ghazi (70'), K.Davis <-> W.Moraes Ferreira da Silva (88')

Burnley (4-4-2 ): N.Pope, M.Lowton, E.Pieters, J.Tarkowski, B.Mee (Cap.), J.Hendrick, D.McNeil, J.Cork, A.Westwood, A.Barnes, C.Wood. All: Sean Dyche
A disposizione: J.Rodriguez, B.Gibson, J.Hart, P.Bardsley, R.Brady, Johann Gudmundsson, A.Lennon.
Cambi: J.Rodriguez <-> J.Cork (45'), R.Brady <-> A.Barnes (83')

Reti: 33' El Ghazi (Aston Villa), 68' Rodriguez (Burnley), 79' McGinn (Aston Villa), 81' Wood (Burnley).
Ammonizioni: M.Hassan, A.Barnes, J.Tarkowski, A.Westwood, J.Rodriguez

Stadio: Villa Park
Arbitro: Lee Mason

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche