Liverpool-Manchester City, parlano Klopp e Guardiola: "Il miglior avversario di sempre"

Premier League
©Getty

Così i due allenatori verso il big match di Premier League, domenica alle 17:30: "I Reds sono il miglior avversario che abbia mai incontrato". La risposta di Jurgen: "Per battere i Citizens dovranno essere in forma anche i venditori di hot dog di Anfield". Liverpool-Manchester City sarà in diretta esclusiva su Sky Sport Football e Sky Sport Uno (anche in 4K HDR con Sky Q satellite)

LIVERPOOL-CITY LIVE

195 punti in due nell'ultimo campionato, una grande sfida che si rinnova tra le due dominatrici di Premier League in questa 12^ giornata. Con il Liverpool, che questa volta partirà dal +6 in classifica sul Manchester City e dal fattore Anfield. "Sappiamo cosa significa giocare in quello stadio", spiega Pep Guardiola nella conferenza stampa di venerdì. "Tutto si deciderà in 90 minuti e dovremo essere bravi a seguire il nostro piano partita: al momento, il Liverpool è una delle squadre più forti del mondo. E per me come allenatore, quando abbiamo vinto la Premier la scorsa stagione il Liverpool è stato il miglior avversario che abbia mai incontrato in carriera. Quel trionfo è stato uno dei nostri traguardi più grandi come club". A due giorni dal big match, l'allenatore dei Citizens spegne dunque il batti e ribatti sulla questione Mané e torna ad esaltare il lavoro di Jurgen Klopp. Che da Liverpool, chiama a raccolta tutto il popolo Reds.

Klopp: "Tutto Anfield dovrà essere in perfetta forma"

L'allenatore tedesco, nell'analoga conferenza stampa, sottolinea l'importanza della partita di domenica, ma anche il prestigio che ormai contraddistingue Liverpool-City: "E' una grande sfida, due grandi squadre si affronteranno sotto i riflettori di Anfield. Ed è normale che questa rivalità stia diventando sempre più importante. Nelle ultime tre gare abbiamo pareggiato 0-0 ad Anfield, perso 2-1 all'Etihad e poi il Community Shield ai rigori", Klopp ricorda i precedenti. "Sarà un grande spettacolo di calcio, non solo dal punto di vista tattico ma anche per i tifosi". E su quale possa essere l'arma in più dei Reds, l'allenatore non si nasconde: "Dovremo fare la partita perfetta e servirà che tutto Anfield sia in perfetta forma, a partire dai venditori di hot dog. Mi auguro che a prescindere dal risultato focalizzeremo tutte le nostre emozioni sulla partita, e penseremo a giocare a calcio".

Le chiavi del match

I due allenatori si sono poi soffermati sul piano partita da mettere in pratica: "Non potremo giocare solo all'attacco, ma senz'altro anche per strappare un punto al Manchester City sarà necessario essere coraggiosi", Klopp suona la carica. "Ci sarà tutto sul piatto e noi dovremo provare ad andarcelo a prendere, senza nasconderci". Sul lato Citizens, invece, Pep è tranquillo nonostante l'assenza di Ederson, ko contro l'Atalanta: "Non so quanto a lungo rimarrà fuori ma sicuramente domenica non potrà giocare, ci sarà Claudio Bravo. Abbiamo vinto la Carabao Cup con lui, è un grande portiere di esperienza internazionale e ha vinto tanto con il Cile. Perché non dovrei avere fiducia in tutti i miei giocatori? Abbiamo grande consapevolezza nei nostri mezzi: dobbiamo convivere con diversi infortuni e quindi contro il Liverpool ci sarà bisogno che tutti siano pronti".

I più letti