Crystal Palace-Southampton 0-2

Premier League

Ottimo successo in trasferta del Southampton sul Crystal Palace nel match valevole per la ventiquattresima giornata della Premier League. Il 2-0 finale dei ragazzi di Ralph Hasenhüttl è arrivato grazie alle reti di Redmond e Armstrong

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Southampton ha risolto la pratica contro il Crystal Palace con un 2-0 che ha visto la squadra di Hasenhüttl andare in vantaggio al22' con il gol di Redmond. Forte dell'1-0 acquisito, il Southampton ha cercato di premere sull'acceleratore alla ricerca del gol della tranquillità. Dall'altra parte il Crystal Palace ha accusato il colpo ma ha cercato di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria nel tentativo di trovare il gol che avrebbe riequilibrato la partita. La rete di Armstrong al 48' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match il Crystal Palace non ha creato grandi pericoli alla porta di Alex McCarthy per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta.

A conferma della vittoria finale, il Southampton ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (56%), ha effettuato più tiri (15-6), e ha battuto più calci d'angolo (8-0).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (311-220): si sono distinti Pierre-Emile Højbjerg (48) e Stephens (36). Per i padroni di casa, Tomkins è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Stuart Armstrong è stato il giocatore che ha tirato di più per il Southampton: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Crystal Palace è stato Cenk Tosun a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Southampton, Oriol Romeu è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 21 totali). Il difensore James Tomkins è stato invece il più efficace nelle fila del Crystal Palace con 14 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Crystal Palace (4-5-1 ): V.Guaita, M.Kelly, G.Cahill, J.Tomkins (Cap.), J.Riedewald, J.Ayew, W.Zaha, J.McCarthy, J.McArthur, C.Kouyaté, C.Tosun. All: Roy Hodgson
A disposizione: J.Ward, W.Hennessey, C.Wickham, G.McGregor, S.Dann, M.Meyer, B.Pierrick.
Cambi: M.Meyer <-> C.Kouyaté (62'), J.Ward <-> M.Kelly (62'), C.Wickham <-> C.Tosun (69')

Southampton (4-4-2 ): A.McCarthy, R.Bertrand, J.Vestergaard, J.Stephens, Cédric Soares, S.Armstrong, P.Højbjerg (Cap.), N.Redmond, J.Ward-Prowse, M.Obafemi, S.Long. All: Ralph Hasenhüttl
A disposizione: S.Boufal , D.Ings, M.Yoshida, A.Gunn, O.Romeu, M.Djenepo, C.Adams.
Cambi: O.Romeu <-> C.Alves Soares (21'), D.Ings <-> S.Long (70'), C.Adams <-> M.Obafemi (84')

Reti: 22' Redmond, 48' Armstrong.
Ammonizioni: O.Romeu, N.Redmond, J.Tomkins

Stadio: Selhurst Park
Arbitro: Andre Marriner

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti