West Ham-Liverpool 0-2

Premier League
westham-liverpool-1059881

Vittoria per il Liverpool nel match della diciottesima giornata della Premier League. Gli uomini di Jürgen Klopp hanno sconfitto con un secco 2-0 il West Ham grazie alle reti di Mohamed Salah e Oxlade-Chamberlain

Spesso si dice che il 2-0 è il risultato più difficile da gestire e invece, nella gara di oggi, non ci sono state sorprese o rimonte. I tre punti sono andati nelle tasche di chi aveva sbloccato la partita. Il Liverpool ha risolto la sfida contro il West Ham con un 2-0 che ha visto la squadra di Klopp sbloccare il match al35' con il gol di Mohamed Salah. Forte dell'1-0 acquisito, il Liverpool ha continuato a cercare di fare la partita alla ricerca di un gol che avrebbe dato maggior tranquillità. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che il West Ham non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Oxlade-Chamberlain al 52' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match, Alisson per il Liverpool è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

A conferma del risultato finale, il Liverpool ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (13-7), e ha battuto più calci d'angolo (7-3).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (734-238): si sono distinti Jordan Henderson (131), Joseph Gomez (105) e van Dijk (104). Per i padroni di casa, Mark Noble è stato il giocatore più preciso con 39 passaggi riusciti.

Mohamed Salah è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il West Ham è stato Declan Rice a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nel Liverpool, il difensore Virgil van Dijk è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. Il difensore Arthur Masuaku è stato invece il più efficace nelle fila del West Ham con 12 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


West Ham (5-4-1 ): L.Fabianski, J.Ngakia, A.Ogbonna, I.Diop, A.Cresswell, A.Masuaku, M.Lanzini, D.Rice, R.Snodgrass, M.Noble (Cap.), S.Haller. All: David Moyes
A disposizione: Gonçalo Cardoso, F.Balbuena, A.Ajeti, C.Sánchez, P.Zabaleta, D.Randolph, P.Fornals.
Cambi: P.Fornals <-> M.Lanzini (69')

Liverpool (4-3-3 ): Alisson, V.van Dijk, J.Gomez, A.Robertson, T.Alexander-Arnold, J.Henderson (Cap.), G.Wijnaldum, A.Oxlade-Chamberlain, D.Origi, Roberto Firmino, Mohamed Salah. All: Jürgen Klopp
A disposizione: C.Jones , T.Minamino, Adrián, N.Keita, Fabinho, D.Lovren, J.Matip.
Cambi: F.Tavares <-> D.Origi (69'), N.Keita <-> T.Alexander-Arnold (77'), C.Jones <-> A.Oxlade-Chamberlain (85')

Reti: 35' (R) Mohamed Salah, 52' Oxlade-Chamberlain.
Ammonizioni: I.Diop, M.Noble

Stadio: London Stadium
Arbitro: Jonathan Moss

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche