Premier League, prosegue la trattativa sul taglio stipendi dei giocatori

Premier League
©Getty

Due i punti principali emersi nell'ultimo comunicato: la richiesta da parte dei calciatori di garantire interamente lo stipendio degli altri dipendenti dei club e che l'eventuale taglio del 30% non incida sulle entrate per la sanità pubblica

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Non sono ancora stati definiti i dettagli relativi al possibile taglio degli stipendi dei giocatori della Premier League, ai quali la FA ha chiesto di tagliarsi il 30% dello stipendio annuale. Al termine della prima giornata di discussione, l’Associazione Calciatori Professionisti ha reso noto attraverso un comunicato di voler contribuire in maniera significativa dal punto di vista economico alla crisi causata dall'emergenza coronavirus. Per questo, fanno sapere i giocatori, sono ancora molti gli aspetti da chiarire e, in particolare, tre le istanze sottolineate.

  1. I giocatori vogliono che la riduzione dei loro salari serva a garantire il pagamento al 100% delle retribuzioni di tutto il resto del personale del club al di fuori dei giocatori stessi e di quello dei tecnici. 
  2. Inoltre, si domandano se il mancato ingresso delle tasse sulle somme alle quali rinuncerebbero non vada a incidere negativamente sulle entrate della sanità pubblica inglese. 
  3. Sempre riguardo al piano presentato nella giornata di venerdì dalla lega, secondo i giocatori i 20 milioni di sterline stanziati dalla Premier a favore degli enti benefici sarebbero troppo pochi: in questo senso i capitani delle squadre si stanno attivando per creare un fondo comune e contribuire ulteriormente alla causa. 

Le trattative tra i calciatori della Premier, la lega e le società continueranno nei prossimi giorni.

Favorevole al taglio del 30% anche Southgate

Tra i sostenitori del taglio degli stipendi ci sarebbe anche il ct della nazionale inglese. "Come organizzazione no-profit vogliamo assicurare che adotteremo tutte le contromisure appropriate per aiutare i nostri impiegati", dichiarano dalla Football Association. "Faremo un ulteriore annuncio nei prossimi giorni". Secondo quanto raccolto da Sky Sports, si tratterebbe proprio della decurtazione del 30% dello stipendio di Gareth Southgate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche