Crystal Palace-Burnley 0-1

Premier League

Nel match della trendaduesima giornata della Premier League, il Burnley si impone in trasferta con il minimo scarto. La sfida contro il Crystal Palace si è risolta al 62° minuto. Il gol che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti è stato firmato da Mee, segnata su assist di Westwood

C'è la firma di Ben Mee sulla sfida che ha visto opposte Burnley e Crystal Palace. In un confronto che ha visto entrambe le squadre attaccare per trovare il prima possibile la rete del vantaggio, il punto di svolta è arrivato al 62° minuto quando Mee ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Ashley Westwood, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Burnley, Nick Pope è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Crystal Palace, Vicente Guaita oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Crystal Palace ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (17-8), e ha battuto più calci d'angolo (9-1).

Luka Milivojevic (Crystal Palace) è stato il migliore per numero di passaggi completati (61), superando in questa speciale classifica anche Westwood, il più preciso nelle fila del Burnley (50). Il giocatore del Crystal Palace ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (15-11).

Dwight McNeil nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Burnley: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Crystal Palace è stato Jordan Ayew a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Burnley, il difensore James Tarkowski è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 12 totali). L'attaccante Jordan Ayew è stato invece il più efficace nelle fila del Crystal Palace con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).


Crystal Palace (4-5-1 ): V.Guaita, P.van Aanholt, G.Cahill, S.Dann, J.Ward, W.Zaha, J.McArthur, C.Kouyaté, A.Townsend, L.Milivojevic (Cap.), J.Ayew. All: Roy Hodgson
A disposizione: N.Tavares, S.Woods, W.Hennessey, J.Riedewald, M.Meyer, B.Pierrick, M.Sakho, T.Mitchell, J.McCarthy.
Cambi: J.McCarthy <-> C.Kouyaté (45'), M.Meyer <-> A.Townsend (77')

Burnley (4-4-1-1 ): N.Pope, C.Taylor, J.Tarkowski, B.Mee (Cap.), P.Bardsley, J.Cork, J.Brownhill, A.Westwood, E.Pieters, D.McNeil, M.Vydra. All: Sean Dyche
A disposizione: M.Goodridge , K.Long, J.Dunne, B.Peacock-Farrell, M.Thompson, B.Thomas, L.Jensen.
Cambi: K.Long <-> J.Cork (70')

Reti: 62' Mee.
Ammonizioni: J.Tarkowski, J.McCarthy

Stadio: Selhurst Park
Arbitro: Simon Hooper

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche