Tottenham-Arsenal 2-1

Premier League

Il Tottenham porta a casa tre punti battendo in casa l'Arsenal in rimonta. Nella trentacinquesima giornata della Premier League, la rete di Lacazette rompe l’equilibrio portando avanti i suoi. Arriva però la pronta reazione dei padroni di casa che vanno a segno per due volte chiudendo definitivamente il discorso

Vittoria sofferta ma prova di carattere per il Tottenham di José Mourinho che è riuscito a rovesciare in maniera completa l'esito del match giocato contro l'Arsenal. Per la squadra capitanata da Aubameyang è stato un incontro con tutta la scala emozionale possibile ma dall'alto verso il basso. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Tottenham. Mourinho decide di schierare la sua squadra con un 4411; Arsenal che risponde con un 343 e come detto sono proprio gli uomini di Arteta a passare per primi al 16° minuto di gioco. La gestione del vantaggio però non risulta così semplice. Il Tottenham infatti alza il pressing, guadagna campo e riesce a creare diversi pericoli anche se ogni tanto si espone al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Alderweireld a firmare la rete del definitvo sorpasso. Il finale premia il Tottenham che si impone per 2-1

L'Arsenal è riuscita a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Alexandre Lacazette al 16°, ma il Tottenham ha risposto al 19° minuto con Son Heung-Min, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-1. La vittoria è arrivata con la realizzazione di Alderweireld nel secondo tempo.

Oltre alle reti subite, il portiere dell'Arsenal (Emiliano Martínez) è stato impegnato severamente in almeno altre 7 occasioni.

A conferma della vittoria finale, il Tottenham ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (15-13) e ha battuto più calci d'angolo (6-5). L'Arsenal, invece, ha avuto un maggior possesso palla (62%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (561-301): si sono distinti Dani Ceballos (89), Xhaka (82) e Mustafi (80). Per i padroni di casa, Harry Winks è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Harry Kane nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tottenham: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato Nicolas Pépé a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Tottenham, il centrocampista Lucas Moura è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (16 sui 26 totali). Il difensore Shkodran Mustafi è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 9 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Tottenham (4-4-1-1 ): H.Lloris (Cap.), D.Sánchez, S.Aurier, T.Alderweireld, B.Davies, H.Winks, M.Sissoko, G.Lo Celso, Lucas Moura, H.Kane, Son Heung-Min. All: José Mourinho
A disposizione: Gedson Fernandes, J.Vertonghen, J.Tanganga, E.Lamela, O.Skipp, T.Ndombele, Ryan Sessegnon, P.Gazzaniga, S.Bergwijn.
Cambi: S.Bergwijn <-> L.Rodrigues Moura da Silva (82'), O.Skipp <-> G.Lo Celso (84'), E.Lamela <-> H.Son (94')

Arsenal (3-4-3 ): E.Martínez, S.Mustafi, David Luiz, S.Kolasinac, H.Bellerín, K.Tierney, D.Ceballos, G.Xhaka, N.Pépé, P.Aubameyang (Cap.), A.Lacazette. All: Mikel Arteta
A disposizione: J.Willock, M.Macey, R.Holding, R.Nelson, B.Saka, L.Torreira, A.Maitland-Niles, Cédric Soares, Sokratis.
Cambi: B.Saka <-> N.Pépé (70'), J.Willock <-> K.Tierney (84'), C.Alves Soares <-> H.Bellerín (84'), R.Nelson <-> S.Kolasinac (84')

Reti: 16' Lacazette (Arsenal), 19' Son Heung-Min (Tottenham), 81' Alderweireld (Tottenham).
Ammonizioni: G.Lo Celso, S.Aurier, B.Davies, H.Winks, S.Bergwijn, A.Lacazette, N.Pépé, B.Saka

Stadio: Tottenham Hotspur Stadium
Arbitro: Michael Oliver

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche