Burnley-Brighton 1-2

Premier League
burnley-brighton-1060073

Il Brighton porta a casa tre punti importanti grazie al successo esterno contro il Burnley nel match della trentottesima giornata della Premier League. Apre le marcature Bissouma, Burnley che trova il pareggio ma poi Dunk e compagni ottengono la vittoria al 50' con la rete che decide l'incontro

spettatori, il Brighton ottiene un prezioso quanto sofferto successo. Gli uomini di Potter si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 20 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Bissouma. Il Burnley, schierato in campo con un 442 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve iniziare a pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 44°. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Brighton lo mette Connolly che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Brighton è riuscito a portarsi in vantaggio con Yves Bissouma al 20°, il Burnley ha risposto al 44° con la rete di Chris Wood, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Connolly (al 50°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.



Assieme al risultato finale, il Brighton ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (14-13) e ha battuto più calci d'angolo (7-6). Il Burnley, invece, ha avuto un maggior possesso palla (54%).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (280-246): si sono distinti Ashley Westwood (55) e Josh Brownhill (38). Per gli ospiti, Lewis Dunk è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi completati.

Aaron Connolly è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brighton: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Burnley è stato Jay Rodriguez a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Brighton, il difensore Adam Webster è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due. Il difensore James Tarkowski è stato invece il più efficace nelle fila del Burnley con 10 contrasti vinti (13 effettuati in totale).


Burnley (4-4-2 ): N.Pope, E.Pieters, K.Long, J.Tarkowski (Cap.), P.Bardsley, J.Brownhill, D.McNeil, J.Gudmundsson, A.Westwood, J.Rodriguez, C.Wood. All: Sean Dyche
A disposizione: J.Benson, M.Goodridge, B.Peacock-Farrell, R.Brady, J.Dunne, M.Vydra, M.Thompson, J.Mumbongo, A.Driscoll-Glennon.
Cambi: R.Brady <-> J.Gudmundsson (75'), M.Vydra <-> J.Rodriguez (78')

Brighton (3-4-1-2 ): M.Ryan, L.Dunk (Cap.), D.Burn, A.Webster, T.Lamptey, D.Stephens, S.March, Y.Bissouma, N.Maupay, A.Connolly, A.Mac Allister. All: Graham Potter
A disposizione: A.Mooy , L.Trossard, Bernardo, A.Jahanbakhsh, D.Button, G.Murray, M.Montoya, D.Pröpper, P.Groß.
Cambi: B.Fernandes da Silva Junior <-> S.March (73'), D.Pröpper <-> Y.Bissouma (74'), A.Mooy <-> A.Mac Allister (74'), G.Murray <-> A.Connolly (90')

Reti: 20' Bissouma (Brighton), 44' Wood (Burnley), 50' Connolly (Brighton).
Ammonizioni: J.Brownhill, P.Bardsley, E.Pieters

Stadio: Turf Moor
Arbitro: Jonathan Moss

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche