Brighton-Man United 2-3

Premier League

Emozionante 3-2 tra Manchester United e Brighton nel match valido per la terza giornata della Premier League. E’ la squadra di Ole Gunnar Solskjær a portare a casa risultato e punti in palio. L’equilibrio viene rotto definitivamente dalla rete di Bruno Fernandes al minuto 100 che permette così al Manchester United di avanzare in classifica grazie a un ottimo successo esterno

Non è stata certamente una vittoria agevole quella del Manchester United di Solskjær. Il Brighton ha infatti venduto cara la pelle cercando di evitare in tutti i modi la sconfitta. Alla fine però tutti i punti in palio sono andati altrove. Il punteggio finale dice molto sullo spettacolo che si è visto in campo. Non sono mancati gol, colpi di scena e ribaltamenti di punteggio. Le difese non sono riuscite a tenere molto a bada l'attacco avversario e tra un gol e l'altro si è arrivati al momento decisivo dell'incontro: il Brighton era riuscito a riportare la situazione in parità ma nonostante l'inerzia fosse dalla sua parte, la squadra di Potter si è dovuta arrendere incassando la sconfitta. Il gol decisivo è arrivato al 100° minuto grazie alla firma di Bruno Fernandes .

Dopo che i padroni di casa sono passati in vantaggio con Maupay al 40°, uno sfortunato autogol di Dunk al 43° ha permesso al Manchester United di pareggiare per poi portarsi in vantaggio grazie al gol di Rashford al 55°. Il Brighton è riuscito ha pareggiare l'incontro con March al 95° prima però che Bruno Fernandes al 100° portasse i tre punti alla sua squadra.



Nonostante la sconfitta, il Brighton ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (18-7), e ha battuto più calci d'angolo (7-1).

Ben White (Brighton) è stato il migliore per numero di passaggi completati (60), superando in questa speciale classifica anche Matic, il più preciso nelle fila del Manchester United (56). Il giocatore del Brighton ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (13-7).

Marcus Rashford è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester United: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Brighton è stato Solly March a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester United, il centrocampista Nemanja Matic è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). Il centrocampista March è stato invece il più efficace nelle fila del Brighton con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Brighton: M.Ryan, B.White, L.Dunk (Cap.), A.Webster, S.March, A.Lallana, S.Alzate, T.Lamptey, N.Maupay, A.Connolly, L.Trossard. All: Graham Potter
A disposizione: D.Burn, Bernardo, J.Steele, P.Groß, J.Molumby, J.Veltman, A.Jahanbakhsh.
Cambi: P.Groß <-> A.Lallana (75'), A.Jahanbakhsh <-> A.Connolly (75')

Manchester United: D.de Gea, H.Maguire (Cap.), A.Wan-Bissaka, V.Lindelöf, L.Shaw, N.Matic, M.Rashford, P.Pogba, M.Greenwood, Bruno Fernandes, A.Martial. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: Fred , T.Fosu-Mensah, E.Bailly, J.Lingard, D.van de Beek, S.McTominay, D.Henderson.
Cambi: F.Rodrigues de Paula Santos <-> P.Pogba (65'), E.Bailly <-> M.Greenwood (83'), D.van de Beek <-> A.Martial (91')

Reti: 40' (R) Maupay (Brighton), 43' Aut. Dunk (Brighton), 55' Rashford (Manchester United), 95' March (Brighton), 100' (R) Bruno Fernandes (Manchester United).
Ammonizioni: B.Borges Fernandes, N.Matic, L.Trossard, B.White, L.Dunk, A.Jahanbakhsh

Stadio: Amex Stadium
Arbitro: Chris Kavanagh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche