Premier League, respinto all'unanimità progetto riforma del calcio inglese "Big Picture"

Premier League

L'assemblea della Premier League ha annunciato che non verrà dato seguito al cosiddetto progetto "Big Picture", che alcuni club avrebbero voluto avviare e sostenere. Tra i punti di interesse, l'eventuale riduzione del campionato a 18 squadre e l'abolizione della coppa di Lega

Il progetto "Big Picture", proposto da Liverpool e Manchester United, per riformare in maniera radicale il calcio inglese è stato respinto dall'unanimità dalle 20 società della Premier League. La riforma mirava a ridurre a 18 il numero di squadre della massima divisione inglese e a cancellare la Coppa di League, con la maggior parte dei poteri nelle mani dei grandi club. Le società hanno dichiarato che ora lavoreranno insieme per un nuovo piano strategico per il futuro del calcio in Inghilterra.

Coronavirus, i fondi per i club di League One e League Two

Il progetto avrebbe permesso anche ai club delle divisioni inferiori, privati della maggior parte delle entrate a causa della pandemia di coronavirus, di usufruire di un pacchetto di salvattaggio immediato da 250 milioni di sterline. In ogni caso la Premier League ha assicurato ugualmente ai club di League One e League Two dei fondi per assicurarne la sopravvivenza in un difficile momento economico come quello che stanno attraversando. Su questo punto la Premier League ha dichiarato che: "I club di League One e League Two hanno meno risorse a loro disposizione rispetto ai club di Championship o Premier League e sono quindi più a rischio, soprattutto in un momento in cui i tifosi non possono assistere dal vivo alle partite. L'offerta consisterà in sovvenzioni e prestiti senza interessi per un totale di ulteriori 50 milioni di sterline in aggiunta ai pagamenti di solidarietà di 27,2 milioni di sterline già anticipati alla League One e alla League Two quest'anno, per un totale di 77,2 milioni di sterline.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche