Liverpool-Man United 0-0

Premier League

Pareggio senza reti tra Liverpool e Manchester United. Finisce 0-0 il match valido per la diciannovesima giornata della Premier League. Gara nella quale le due squadre a lungo hanno provato a capitalizzare senza però trovare la via del gol. Robertson e Shaw hanno avuto buone occasioni da rete ma alla fine il tanto atteso gol non è arrivato

Se vittoria e sconfitta dipendessero dai numeri, la sfida tra Liverpool e Manchester United avrebbe certamente una vincitrice. Nel calcio però la cosa importante è quante volte riesci a segnare e allora la storia di questa gara è leggermente differente da ciò che dice il tabellone con il punteggio finale. Gli uomini di Klopp hanno tenuto la palla tra i piedi per il 65% del tempo. La netta supremazia territoriale ha sì avuto come diretta conseguenza quella di generare più occasioni da gol ma alla fine lo 0-0 iniziale è rimasto anche il punteggio di fine partita. Roberto Firmino e compagni hanno messo insieme 17 situazioni favorevoli senza però riuscire a capitalizzare e quindi il pareggio senza reti è stato certificato dal triplice fischio finale.

Clean sheet per entrambi i portieri: 4 parate per Alisson (Liverpool), mentre David de Gea (Manchester United) ha effettuato 3 parate.

Nonostante il pareggio a reti bianche, entrambe le squadre hanno avuto grandi opportunità da rete. Andrew Robertson un'ottima occasione per realizzare la rete per il Liverpool, mentre Luke Shaw per il Manchester United ne ha avuta 1.

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (572-251): si sono distinti Thiago (83), Jordan Henderson (78) e Fabinho (69). Per gli ospiti, Luke Shaw è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Nel Liverpool, il centrocampista Thiago è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). Il centrocampista Scott McTominay è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester United con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).



Liverpool: Alisson, Fabinho, A.Robertson, J.Henderson (Cap.), T.Alexander-Arnold, G.Wijnaldum, X.Shaqiri, Thiago, S.Mané, Mohamed Salah, Roberto Firmino. All: Jürgen Klopp
A disposizione: Rhys Williams, N.Phillips, A.Oxlade-Chamberlain, C.Jones, D.Origi, Neco Williams, J.Milner, T.Minamino, C.Kelleher.
Cambi: C.Jones <-> X.Shaqiri (76'), D.Origi <-> R.Barbosa de Oliveira (85'), J.Milner <-> G.Wijnaldum (89')

Manchester United: D.de Gea, V.Lindelöf, L.Shaw, H.Maguire (Cap.), A.Wan-Bissaka, P.Pogba, S.McTominay, Bruno Fernandes, Fred, A.Martial, M.Rashford. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: D.van de Beek, N.Matic, M.Greenwood, D.Henderson, A.Tuanzebe, E.Cavani, Alex Telles, J.Mata, E.Bailly.
Cambi: E.Cavani <-> A.Martial (61'), M.Greenwood <-> B.Borges Fernandes (89')


Ammonizioni: X.Shaqiri, F.Tavares, M.Rashford

Stadio: Anfield
Arbitro: Paul Tierney

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.