Man City-West Ham 2-1

Premier League

La rete di Stones al 68' permette al Manchester City di ottenere i tre punti casalinghi nella sfida contro il West Ham. Nella gara valida per la ventiseiesima giornata della Premier League, gli uomini di Josep Guardiola si impongono con il risultato di 2-1

Il Manchester City conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Guardiola si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 30 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Rúben Dias. Il West Ham, che aveva optato per uno schieramento dal corretto bilanciamento tattico, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 43'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria del Manchester City lo mette Stones che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Manchester City è riuscito a portarsi in vantaggio con Rúben Dias al 30°, il West Ham ha risposto al 43° con la rete di Michail Antonio, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Stones (al 68°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.

Nei 2 gol del Manchester City determinanti gli assist forniti da Kevin De Bruyne e Riyad Mahrez. Il passaggio decisivo per la rete del West Ham è stato di Jesse Lingard.

A conferma del punteggio finale, il Manchester City ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (10-9), e ha battuto più calci d'angolo (4-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (597-308): si sono distinti Oleksandr Zinchenko (88), Kyle Walker (81) e Rúben Dias (73). Per gli ospiti, Craig Dawson è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

John Stones è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester City: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il West Ham è stato Jesse Lingard a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester City, il centrocampista Fernandinho è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 15 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il centrocampista Vladimir Coufal è stato invece il più efficace nelle fila del West Ham con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Manchester City: Ederson, K.Walker, O.Zinchenko, J.Stones, Rúben Dias, K.De Bruyne, I.Gündogan, Fernandinho (Cap.), R.Mahrez, F.Torres, S.Agüero. All: Josep Guardiola
A disposizione: Bernardo Silva, B.Mendy, Z.Steffen, Gabriel Jesus, R.Sterling, P.Foden, A.Laporte, João Cancelo, Rodrigo.
Cambi: G.de Jesus <-> S.Agüero (61'), P.Foden <-> F.Torres (65'), R.Hernández Cascante <-> I.Gündogan (89')

West Ham: D.Randolph, I.Diop, A.Cresswell, C.Dawson, D.Rice (Cap.), T.Soucek, B.Johnson, V.Coufal, M.Antonio, J.Lingard, P.Fornals. All: David Moyes
A disposizione: S.Benrahma, M.Noble, A.Odubeko, F.Balbuena, D.Martin, M.Lanzini, J.Bowen, N.Trott.
Cambi: S.Benrahma <-> M.Antonio (84'), J.Bowen <-> B.Johnson (84')

Reti: 30' Rúben Dias (Manchester City), 43' Antonio (West Ham), 68' Stones (Manchester City).
Ammonizioni: F.Luiz Rosa, B.Johnson

Stadio: Etihad Stadium
Arbitro: Michael Oliver

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.