Brighton-Man City 3-2

Premier League
brighton-mancity-2128646

Il Brighton incamera i tre punti nella trentrasettesima giornata della Premier League, al termine di una gara tiratissima. Nella sfida che vedeva la squadra di Graham Potter opposta al Manchester City non sono mancate le emozioni. La rete che ha deciso la partita è arrivata al minuto 76 con Burn che ha fissato il risultato sul 3-2

Il Brighton la ribalta e grazie al gol di Dan Burn esce dal campo con tre punti al termine di una sfida davvero emozionante. Il Manchester City perde una partita che, fino a un certo punto, era in una situazione tanto favorevole quanto tranquilla. Forse non c'è stata una gestione attenta del vantaggio maturato nella prima parte dell'incontro e così il Brighton ha confezionato una super rimonta che non ha di certo annoiato chi ha seguito il match nella sua interezza. Tutto si era messo nel migliore dei modi per Guardiola e i suoi ragazzi: dopo 48 minuti di gioco infatti il Manchester City conduceva per 2-0 e c'erano davvero pochi indizi su una possibile rimonta da parte di Groß e compagni. Poi però tutto cambia: prima arriva il gol che dimezza lo svataggio, poi quello che riporta tutto in parità. Il Manchester City fatica molto a riprendersi dalla nuova situazione di punteggio ma il peggio deve ancora arrivare. L'incubo della rimonta subita si palesa al 76' con Dan Burn che firma la rete del sorpasso. Finisce 3-2 per il Brighton una partita bella, intensa e ricca di emozioni Il Manchester City ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di João Cancelo per rosso diretto al minuto 10.

Dopo che il Manchester City è riuscito a passare in vantaggio grazie al gol di Ilkay Gündogan al 2° e Phil Foden al 48°, il Brighton ha dimezzato lo svantaggio con Leandro Trossard al 50°. Il pareggio che ha fissato il risultato sul 2-2 è arrivato grazie alla rete di Adam Webster al 72° minuto, prima del gol vittoria finale.



A conferma della vittoria finale, il Brighton ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (19-8), e ha battuto più calci d'angolo (5-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (527-291): si sono distinti Webster (104), Burn (70) e Ben White (59). Per gli ospiti, Rodrigo è stato il giocatore più preciso con 48 passaggi riusciti.

Dan Burn è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brighton: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Manchester City è stato Phil Foden a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Brighton, il centrocampista Yves Bissouma è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 15 totali). L'attaccante Foden è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester City con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Brighton: R.Sánchez, D.Burn, B.White, A.Webster, S.Alzate, A.Jahanbakhsh, Y.Bissouma, P.Groß (Cap.), J.Moder, A.Mac Allister, D.Welbeck. All: Graham Potter
A disposizione: M.Caicedo, J.Steele, A.Connolly, C.Walton, M.Karbownik, P.Tau, L.Trossard, A.Lallana, A.Zeqiri.
Cambi: L.Trossard <-> D.Welbeck (29'), A.Lallana <-> A.Jahanbakhsh (49'), A.Zeqiri <-> S.Alzate (65')

Manchester City: Ederson, O.Zinchenko, João Cancelo, J.Stones, Rúben Dias, I.Gündogan (Cap.), Bernardo Silva, Rodrigo, P.Foden, F.Torres, R.Mahrez. All: Josep Guardiola
A disposizione: C.Palmer, B.Mendy, A.Laporte, E.García, K.De Bruyne, Z.Steffen, N.Aké, Fernandinho, Gabriel Jesus.
Cambi: E.García <-> F.Torres (15'), F.Luiz Rosa <-> I.Gündogan (56'), G.de Jesus <-> B.Veiga de Carvalho e Silva (77')

Reti: 2' Gündogan (Manchester City), 48' Foden (Manchester City), 50' Trossard (Brighton), 72' Webster (Brighton), 76' Burn (Brighton).
Ammonizioni: A.Jahanbakhsh, A.Webster, R.Sánchez, B.Veiga de Carvalho e Silva, R.Hernández Cascante, F.Luiz Rosa
Espulsioni: João Cancelo (10°)

Stadio: Amex Stadium
Arbitro: Stuart Attwell

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche