Brentford-Brighton 0-1

Premier League

Sconfitta di misura del Brentford per 1-0 contro il Brighton, nel match valido per la quarta giornata della Premier League. Decisivo il gol di Trossard negli ultimi minuti della partita (90° minuto), segnata su assist di Mac Allister

Leandro Trossard ha spezzato l'equilibrio della sfida quando oramai sembrava tutto deciso (per la precisione al 90') segnando il gol vittoria per il Brighton che ha risolto così la sfida contro il Brentford. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria.

Da segnalare l’assist di Alexis Mac Allister, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Brighton, Robert Sánchez è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Brentford, David Raya è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Brentford e 2 per il Brighton.

Assieme al risultato finale, il Brighton ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), e ha battuto più calci d'angolo (6-1). Il Brentford, invece, ha effettuato più tiri totali (7-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (393-245): si sono distinti Yves Bissouma (54), Marc Cucurella (43) e Lewis Dunk (42). Per i padroni di casa, Christian Nørgaard è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Bryan Mbeumo per il Brentford nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha concluso più volte verso la porta (3).
Nel Brighton, il centrocampista Joël Veltman pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 9 duelli persi). L'attaccante Ivan Toney è stato invece il più efficace nelle fila del Brentford con 9 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Brentford: D.Raya, E.Pinnock, K.Ajer, P.Jansson (Cap.), R.Henry, C.Nørgaard, V.Janelt, S.Canós, S.Baptiste, B.Mbeumo, I.Toney. All: Thomas Frank
A disposizione: Zanka, D.Thompson, S.Ghoddos, Y.Wissa, M.Roerslev, M.Forss, F.Onyeka, Á.Fernández, M.Jensen.
Cambi: M.Roerslev <-> S.Canós (61'), M.Jensen <-> V.Janelt (68'), F.Onyeka <-> S.Baptiste (75')

Brighton: R.Sánchez, A.Webster, S.Duffy, L.Dunk (Cap.), M.Cucurella, J.Veltman, A.Lallana, Y.Bissouma, N.Maupay, L.Trossard, D.Welbeck. All: Graham Potter
A disposizione: S.March , J.Moder, A.Mac Allister, H.Roberts, J.Steele, J.Locadia, S.Alzate, K.Scherpen, T.Richards.
Cambi: J.Moder <-> A.Webster (37'), A.Mac Allister <-> D.Welbeck (64'), S.March <-> M.Cucurella (82')

Reti: 90' Trossard.
Ammonizioni: J.Veltman, S.Duffy, S.Canós, B.Mbeumo, K.Ajer

Stadio: Brentford Community Stadium
Arbitro: Graham Scott

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche