Crystal Palace-Tottenham 3-0

Premier League

Nel match valido per la quarta giornata della Premier League, netta vittoria interna per il Crystal Palace di Patrick Vieira che si sbarazza senza problemi del Tottenham. Il primo gol arriva al minuto 76 con Zaha. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 3-0

Vittoria senza patemi per il Crystal Palace che ha lasciato solo le briciole al Tottenham. Chi è uscito dal campo senza punti è stato incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Patrick Vieira hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti. La prima svolta arriva grazie al gol di Wilfried Zaha al 76'. Da quel momento il Tottenham non è più riuscito a rientrare in partita con il Crystal Palace che è scappati via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. La doppietta di Édouard (84' e 93') ha messo in cassaforte il risultato. Grazie a questo successo la squadra capitanata da McArthur può ritenersi estremamente soddisfatta del lavoro fatto in settimana. Tutto è infatti girato per il meglio. Il Tottenham ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Japhet Tanganga per doppia ammonizione al minuto 58.

Nel corso del match il Tottenham non ha creato grandi pericoli alla porta di Vicente Guaita poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

A conferma della vittoria finale, il Crystal Palace ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (18-2), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (404-226): si sono distinti Marc Guéhi (55), Joel Ward (51) e Joachim Andersen (50). Per gli ospiti, Pierre-Emile Højbjerg è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Conor Gallagher nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Crystal Palace: 6 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Tottenham è stato Lucas Moura a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Crystal Palace, l'attaccante Zaha è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 17 totali). Il centrocampista Lucas Moura è stato invece il più efficace nelle fila del Tottenham con 15 contrasti vinti (26 effettuati in totale).



Crystal Palace: V.Guaita, M.Guéhi, J.Ward, T.Mitchell, J.Andersen, C.Kouyaté, J.McArthur (Cap.), C.Gallagher, J.Ayew, C.Benteke, W.Zaha. All: Patrick Vieira
A disposizione: J.Riedewald, M.Kelly, M.Olise, W.Hughes, L.Milivojevic, O.Édouard, J.Tomkins, N.Clyne, J.Butland.
Cambi: L.Milivojevic <-> C.Kouyaté (67'), O.Édouard <-> C.Benteke (84'), M.Olise <-> J.Ayew (86')

Tottenham: H.Lloris (Cap.), Emerson Royal, J.Tanganga, S.Reguilón, E.Dier, D.Alli, O.Skipp, P.Højbjerg, Lucas Moura, H.Winks, H.Kane. All: Nuno Espírito Santo
A disposizione: D.Markanday, B.Gil, T.Omole, T.Ndombele, B.Davies, D.Scarlett, P.Gollini, J.Rodon, M.Doherty.
Cambi: J.Rodon <-> E.Dier (12'), B.Davies <-> H.Winks (60')

Reti: 76' (R) Zaha, 84' Édouard, 93' Édouard.
Ammonizioni: W.Zaha, C.Gallagher, J.Tanganga, L.Rodrigues Moura da Silva
Espulsioni: Tanganga (58°)

Stadio: Selhurst Park
Arbitro: Jonathan Moss

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche