Premier League, il Liverpool travolge 3-0 il Leeds. Bruttissimo infortunio per Elliott

Premier League

Il Liverpool vince 3-0 sul campo del Leeds, nella quarta giornata di Premier League, e raggiunge in testa alla classifica Manchester United e Chelsea a quota 10 punti. In gol Salah, Fabinho e Mané. La brutta notizia per i Reds è il bruttissimo infortunio alla caviglia di Harvey Elliott, uscito in barella dopo un duro intervento di Struijk (espulso)

Con un gol nel primo tempo e due nella ripresa il Liverpool centra una netta vittoria sul campo del Leeds, conquistando tre punti che gli consentono di raggiungere Manchester United e Chelsea in testa alla Premier League a quota 10. La prima rete la segna Momo Salah al 20’, dopo una prolungata azione dei Reds chiusa dall’intervento sottoporta dell’egiziano sul cross teso di Alexander-Arnold. Per Salah si tratta del 100esimo gol in Premier League, il terzo in questa stagione. Il raddoppio della squadra di Klopp arriva al 10’ del secondo tempo grazie a Fabinho. Il difensore brasiliano è bravo a ribattere in porta una respinta difettosa della difesa di casa sugli sviluppi di un corner. A chiudere definitivamente i giochi ci pensa due minuti oltre il 90esimo Mané, con un rasoterra dal cuore dell’area di rigore su assist di Thiago Alcantara.

 

Bruttissimo infortunio per Elliott

La brutta notizia nella serata del Liverpool è il terribile infortunio di Harvey Elliott. Al 58’ l’attaccante inglese ha subito un duro tackle a centrocampo da parte di Struijk: la sua caviglia sinistra è rimasta “incastrata”, compiendo una torsione innaturale. Salah, che era lì vicino, si è subito accorto della gravità della situazione invitando l’arbitro a interrompere il gioco e a far entrare lo staff medico. Elliott è stato trasportato in barella fuori dal campo, con i suoi compagni visibilmente scossi da quanto avevano visto. A quel punto l’arbitro – che in un primo momento non aveva nemmeno fermato il gioco - ha estratto il cartellino rosso nei confronti di Struijk. Ora si attende l’esito degli esami per capire l’entità dell’infortunio, ma per Elliott si teme un lungo stop.

 

Attraverso i social il giocatore ha voluto ringraziare i tifosi per tutti i messaggi di sostegno ricevuti. Nel tweet postato dal club anche una sua foto in ambulanza con il pollice alzato, che alimenta un minimo di ottimismo sulle sue condizioni. "Sulla strada del recupero", ha scritto

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche