Man United-Aston Villa 0-1

Premier League
manutd-astonvilla-2210328

Una rete di Hause negli ultimi minuti della partita (88° minuto), segnata su assist di Soares de Paulo, ha dato un'importante vittoria esterna all'Aston Villa. Finisce 1-0 la sfida contro il Manchester United, nel match valevole per la sesta giornata della Premier League

Kortney Hause ha risolto l'incontro negli ultimi minuti di gara (per la precisione al 88') segnando il gol vittoria per l'Aston Villa che ha risolto così la sfida contro il Manchester United. Gara che lungo i 90 minuti ha vissuto di alti e bassi, tra fasi di stanca e altre dove le azioni hanno fatto gridare al gol. Il tempo passava e se da una parte sembrava che la situazione di parità potesse andar bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria.

Da segnalare l’assist di Douglas Luiz, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Aston Villa, Emiliano Martínez è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Manchester United, David de Gea oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, il Manchester United ha avuto un maggior possesso palla (59%), e ha effettuato più tiri (28-7).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (311-185): si sono distinti Wan-Bissaka (46), Raphaël Varane (40) e Fred (33). Per gli ospiti, Hause è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Ollie Watkins nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Aston Villa: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Manchester United è stato Mason Greenwood a provarci con maggiore insistenza concludendo 8 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Aston Villa, il difensore Ezri Konsa è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 9 totali). Il difensore Aaron Wan-Bissaka è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester United con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (62%).



Manchester United: D.de Gea, A.Wan-Bissaka, L.Shaw, H.Maguire (Cap.), R.Varane, Fred, Bruno Fernandes, S.McTominay, M.Greenwood, P.Pogba, Cristiano Ronaldo. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: N.Matic, J.Lingard, E.Cavani, T.Heaton, D.van de Beek, A.Martial, J.Sancho, Diogo Dalot, V.Lindelöf.
Cambi: J.Dalot Teixeira <-> L.Shaw (34'), V.Lindelöf <-> H.Maguire (67'), E.Cavani <-> S.McTominay (82')

Aston Villa: E.Martínez, K.Hause, T.Mings (Cap.), E.Konsa, J.McGinn, Douglas Luiz, M.Cash, M.Targett, Jacob Ramsey, O.Watkins, D.Ings. All: Dean Smith
A disposizione: J.Steer , B.Traoré, M.Nakamba, C.Archer, A.El Ghazi, E.Buendía, L.Bogarde, Carney Chukwuemeka, A.Young.
Cambi: E.Buendía <-> D.Ings (78'), C.Archer <-> J.Ramsey (86')

Reti: 88' Hause.
Ammonizioni: J.McGinn, M.Cash, L.Shaw, F.Rodrigues de Paula Santos

Stadio: Old Trafford
Arbitro: Mike Dean

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche