Arsenal-Tottenham 3-1

Premier League

Finisce 3-1 la sfida tra Arsenal e Tottenham, match della sesta giornata della Premier League. Arsenal che passa in vantaggio con la rete di Smith Rowe, trovando poi altre due reti hanno permesso di ottenere una vittoria in maniera abbastanza agevole

Preziosa vittoria per l'Arsenal che ha mosso la propria classifica al termine di un match ben giocato. Nella sfida di oggi contro il Tottenham, quasi tutto è andato per il verso giusto. Dopo aver sbloccato lo 0-0 iniziale gli uomini di Arteta non si sono più voltati indietro con il Tottenham che ha sì provato a smuovere la situazione ma era troppo tardi. Il gol della bandiera ha solo fissato il risultato sul 3-1 senza cambiare il segno in schedina maturato fino a quel momento. Lo 0-0 d'inizio partita resta tale fino al minuto 12 quando la rete di Emile Smith Rowe spezza l'equilibrio. Ha così inizio quella fase nella quale c'è chi vorrebbe trovare il gol della sicurezza senza però rischiare di subire il pareggio, e chi invece deve trovare il gol per riportare tutto in parità. 'Vince' la ricerca del doppio vantaggio che vede la luce al 27'. Arriveranno poi altre segnature. L'ultima sarà del Tottenham ma si rivelerà inutile. Vittoria dell'Arsenal per 3-1.

Dopo che Son Heung-Min ha portato in vantaggio l'Arsenal al 12°, Pierre-Emerick Aubameyang (27°.) e Bukayo Saka (34°) con le loro reti hanno chiuso il primo tempo sul risultato di 3-0. Il Tottenham è riuscito ha realizzare il gol della bandiera nel secondo tempo con Son Heung-Min al 79° minuto.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Arsenal ha effettuato più tiri totali (12-10). Il Tottenham, invece, ha avuto un maggior possesso palla (53%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (405-352): si sono distinti Pierre-Emile Højbjerg (61), Eric Dier (57) e Davinson Sánchez (57). Per i padroni di casa, Gabriel Magalhães è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Pierre-Emerick Aubameyang è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Arsenal: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Tottenham è stato Harry Kane a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Arsenal, l'attaccante Aubameyang è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 16 totali). L'attaccante Lucas Moura è stato invece il più efficace nelle fila del Tottenham con 10 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Arsenal: A.Ramsdale, K.Tierney, B.White, T.Tomiyasu, Gabriel Magalhães, G.Xhaka, M.Ødegaard, E.Smith Rowe, B.Saka, T.Partey, P.Aubameyang (Cap.). All: Mikel Arteta
A disposizione: Nuno Tavares, A.Sambi Lokonga, N.Pépé, B.Leno, A.Lacazette, R.Holding, Cédric Soares, A.Maitland-Niles, Gabriel Martinelli.
Cambi: A.Sambi Lokonga <-> G.Xhaka (82'), A.Maitland-Niles <-> B.Saka (87'), N.Varela Tavares <-> E.Smith Rowe (88')

Tottenham: H.Lloris (Cap.), J.Tanganga, E.Dier, D.Sánchez, S.Reguilón, T.Ndombele, P.Højbjerg, D.Alli, Son Heung-Min, Lucas Moura, H.Kane. All: Nuno Espírito Santo
A disposizione: G.Lo Celso, B.Gil, Emerson Royal, B.Davies, C.Romero, D.Scarlett, P.Gollini, J.Rodon, O.Skipp.
Cambi: O.Skipp <-> D.Alli (45'), E.Leite de Souza Junior <-> J.Tanganga (45'), B.Gil <-> T.Ndombele (70')

Reti: 12' Smith Rowe (Arsenal), 27' Aubameyang (Arsenal), 34' Saka (Arsenal), 79' Son Heung-Min (Tottenham).
Ammonizioni: M.Ødegaard, A.Sambi Lokonga, O.Skipp

Stadio: Emirates Stadium
Arbitro: Craig Pawson

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche