Liverpool-Man City 2-2

Premier League

Pareggio ricco di reti tra Liverpool e Manchester City. Lo spettacolo non è mancato nel match valido per la settima giornata della Premier League. La prima rete arriva al minuto 59 con Mané. Il 2-2 finale si concretizza grazie an un gol segnato da De Bruyne al minuto 81

In una partita che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto, l'ultima rete si è materializzata a una manciata di minuti dal termine. Un gol di De Bruyne ha salvato il Manchester City dalla sconfitta. E' stata una partita tiratissima quella giocata contro il Liverpool. La sfida è rimasta in bilico fino all'ultimo minuto con un assedio finale che ci ha regalato un pirotecnico pareggio per 2-2.

Dopo un primo tempo senza reti, il Liverpool è riuscito a passare in vantaggio con Sadio Mané al 59°. Il Manchester City ha risposto pareggiando l'incontro con Phil Foden al 69°. Mohamed Salah al 76° ha portato nuovamente in vantaggio il Liverpool, a cui ha risposto De Bruyne al 81° per la rete del 2-2 finale.

Nei 2 gol del Liverpool significativi gli assist forniti da Curtis Jones e Mohamed Salah. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

Nonostante il risultato finale di parità, il Manchester City ha avuto a lungo il controllo del match: ha mantenuto più possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (12-6), e ha battuto più calci d'angolo (4-3) del Liverpool.

Nei padroni di casa da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati di Virgil van Dijk (78) e Joel Matip (71). Per gli ospiti, Aymeric Laporte è stato il giocatore più preciso con 56 passaggi riusciti.

Mohamed Salah è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Manchester City è stato Kevin De Bruyne a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Liverpool, l'attaccante Mohamed Salah è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 17 totali). Il centrocampista Bernardo Silva è stato invece il più efficace nelle fila del Manchester City con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Liverpool: Alisson, J.Milner, A.Robertson, J.Matip, V.van Dijk, C.Jones, J.Henderson (Cap.), Fabinho, S.Mané, Diogo Jota, Mohamed Salah. All: Jürgen Klopp
A disposizione: N.Keïta, J.Gomez, Neco Williams, Roberto Firmino, A.Oxlade-Chamberlain, T.Minamino, C.Kelleher, I.Konaté, K.Tsimikas.
Cambi: R.Barbosa de Oliveira <-> D.Teixeira da Silva (68'), J.Gomez <-> J.Milner (78')

Manchester City: Ederson, Rúben Dias (Cap.), K.Walker, A.Laporte, João Cancelo, Bernardo Silva, K.De Bruyne, Rodri, P.Foden, Gabriel Jesus, J.Grealish. All: Josep Guardiola
A disposizione: Z.Steffen, F.Torres, J.Stones, C.Palmer, R.Mahrez, R.Sterling, Fernandinho, S.Carson, N.Aké.
Cambi: R.Sterling <-> J.Grealish (66')

Reti: 59' Mané (Liverpool), 69' Foden (Manchester City), 76' Mohamed Salah (Liverpool), 81' De Bruyne (Manchester City).
Ammonizioni: J.Milner, D.Teixeira da Silva, F.Tavares, R.Gato Alves Dias, J.Cavaco Cancelo , B.Veiga de Carvalho e Silva

Stadio: Anfield
Arbitro: Paul Tierney

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche