Tottenham-Aston Villa 2-1

Premier League

Il Tottenham ha portato a casa tre punti importanti grazie al successo casalingo contro l'Aston Villa. Nella sfida valevole per la settima giornata, apre le marcature Højbjerg; ospiti che trovano il pareggio ma che poi si devono arrendere a Lloris e compagni che ottengono la vittoria al 71'

Vittoria di misura per il Tottenham che resiste al tentativo di ritorno da parte dell'Aston Villa che aveva riaperto il match grazie all' autogol di Matt Targett . Alla fine però quella segnatura servirà solo a livello statistico dato che la squadra di Smith non è riuscita a completare la rimonta. Vittoria per 2-1 del Tottenham che fa morale e muove la classifica. La partita era stata condotta in maniera quasi perfetta da Lloris e compagni. Dopo aver sbloccato il match al 27', la gara si era messa in discesa grazie allo sfortunato autogol di Matt Targett. Con questa situazione di punteggio, l'Aston Villa ha cercato fin da subito di ridurre il gap ma come detto la rete della bandiera è servita solo a rendere meno amara la sconfitta.

Il Tottenham è riuscito a portarsi in vantaggio con Pierre-Emile Højbjerg al 27°, l'Aston Villa ha pareggiato l'incontro con la rete di Ollie Watkins al 67°. Ha chiuso il risultato lo sfortunato autogol di Targett al 71° nell'Aston Villa che ha dato la vittoria al Tottenham.

Nel Tottenham, Son Heung-Min ha servito un assist. Il passaggio decisivo per la rete dell'Aston Villa è stato di Matt Targett. Oltre alle reti subite, il portiere dell'Aston Villa (Emiliano Martínez) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni.

A conferma della vittoria finale, il Tottenham ha avuto un maggior possesso palla (56%), e ha effettuato più tiri (17-13). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (5-8).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (347-225): si sono distinti Højbjerg (59) e Eric Dier (36). Per gli ospiti, Mings è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Harry Kane nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tottenham: 6 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per l'Aston Villa è stato John McGinn a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Tottenham, il difensore Emerson Royal è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 15 totali). Il difensore Tyrone Mings è stato invece il più efficace nelle fila dell'Aston Villa con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Tottenham: H.Lloris (Cap.), C.Romero, Emerson Royal, S.Reguilón, E.Dier, O.Skipp, Son Heung-Min, T.Ndombele, Lucas Moura, P.Højbjerg, H.Kane. All: Nuno Espírito Santo
A disposizione: D.Alli, D.Sánchez, M.Doherty, G.Lo Celso, J.Rodon, P.Gollini, H.Winks, D.Scarlett, B.Gil.
Cambi: G.Lo Celso <-> T.Ndombele (76'), B.Gil <-> L.Rodrigues Moura da Silva (89')

Aston Villa: E.Martínez, T.Mings (Cap.), K.Hause, E.Konsa, M.Cash, Douglas Luiz, M.Targett, Jacob Ramsey, J.McGinn, D.Ings, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: A.Tuanzebe, J.Steer, J.Philogene-Bidace, A.El Ghazi, A.Young, B.Traoré, C.Archer, M.Nakamba, E.Buendía.
Cambi: E.Buendía <-> J.Ramsey (69'), B.Traoré <-> K.Hause (80'), C.Archer <-> D.Ings (89')

Reti: 27' Højbjerg (Tottenham), 67' Watkins (Aston Villa), 71' Aut. Targett (Aston Villa).
Ammonizioni: O.Skipp, C.Romero, J.Ramsey

Stadio: Tottenham Hotspur Stadium
Arbitro: Chris Kavanagh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche