St. Mirren-Dundee United 0-0

Scottish Premiership
default

Nessun gol tra St. Mirren e Dundee United. Finisce 0-0 il match valevole per la quattordicesima giornata della Scottish Premiership . Gara nella quale le squadre hanno pensato più a contenere le iniziative avversarie mettendo da parte una strategia iperoffensiva. Poche azioni degne di rilievo da una parte e dall’altra con le due squadre che alla fine hanno mosso entrambe la propria classifica

Un punto a testa nella gara che metteva di fronte St. Mirren e Dundee United. Di certo il match non verrà ricordato per ritmi altissimi e continue occasioni da rete. Ci sono gare nelle quali manca solo il gol ma non è questo il caso. Forse per scelta o forse per timore, fatto sta che le due squadre hanno preferito puntare su una solida attenzione difensiva, sacrificando un po' troppo il gioco nell'altra metà campo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Né St. Mirren né Dundee United hanno superato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Poco impegnati entrambi i portieri: Benjamin Siegrist (Dundee United) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Jak Alnwick (St. Mirren) è stato chiamato in causa in una sola occasione.

Il Dundee United ha effettuato più tiri nello specchio della porta (1), zero per il St. Mirren. Cameron MacPherson nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il St. Mirren con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Dundee United è stato Ian Harkes a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (333-220): si sono distinti Marcus Fraser (45), Conor McCarthy (43) e Jake Doyle-Hayes (40). Per gli ospiti, Liam Smith è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Nel St. Mirren, il centrocampista Richard Tait è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 16 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Dundee United, si è distinto il centrocampista Calum Butcher con 7 contrasti vinti.



St. Mirren: J.Alnwick, J.Shaughnessy (Cap.), M.Fraser, C.McCarthy, R.Tait, B.Mason, J.Doyle-Hayes, E.Erhahon, C.MacPherson, J.McGrath, K.Dennis. All: James Goodwin
A disposizione: D.Lyness, D.Finlayson, N.Sheron, J.Obika, S.Foley, J.Morias, K.McAllister, L.Erwin, D.Connolly.
Cambi: L.Erwin <-> K.Dennis (58'), J.Obika <-> C.MacPherson (71'), J.Morias <-> J.McGrath (80'), S.Foley <-> B.Mason (80')

Dundee United: B.Siegrist, R.Edwards, M.Reynolds (Cap.), Liam Smith, L.Bolton, C.Butcher, P.Pawlett, J.Robson, I.Harkes, L.Shankland, N.Clark. All: Micky Mellon
A disposizione: K.Fotheringham, J.Fuchs, P.McMullan, M.McNulty, D.Powers, A.Spörle, D.Mehmet, L.Neilson, L.Appéré.
Cambi: D.Powers <-> I.Harkes (59'), M.McNulty <-> P.Pawlett (59'), P.McMullan <-> L.Bolton (70')


Ammonizioni: B.Mason, N.Clark

Stadio: Simple Digital Arena
Arbitro: David Munro

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.