Rangers-Aberdeen 4-0

Scottish Premiership
default

Nel match valevole per la quindicesima giornata della Scottish Premiership, netta vittoria interna per il Rangers di Steven Gerrard che si sbarazza senza problemi del Aberdeen. Il primo gol arriva al minuto 15 con Kent. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 4-0

Nessun problema e vittoria larghissima per il Rangers di Gerrard che ha surclassato il Aberdeen portando a casa i tre punti. La differenza tra le prestazioni delle due squadre è stata notevole, impossibile non accorgersi della diversità del tasso tecnico espresso. Il Aberdeen ha provato a resistere ma lo schieramento tattico messo in campo da Derek McInnes è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Steven Gerrard. Partita indirizzata già al minuto 15 con la rete di Kent che ha dato il la al monologo della sua squadra. Per la formazione di McInnes è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Scott Arfield e Ryan Kent.


Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-0, il Rangers ha chiuso il risultato nel secondo tempo segnando altri 2 gol e portando a casa i tre punti.

Partita sostanzialmente senza storia, con Allan McGregor poco impegnato, autore di solo 3 parate nel corso di tutto il match.

A conferma del punteggio finale, il Rangers ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (71%), ha effettuato più tiri (16-7), e ha battuto più calci d'angolo (9-6).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (624-199): si sono distinti Goldson (87), Arfield (75) e Leon Balogun (67). Per gli ospiti, Funso Ojo è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Joe Aribo nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Rangers con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Aberdeen è stato Ryan Hedges a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Rangers, il difensore Tavernier è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Aberdeen, si è distinto il difensore Tommie Hoban con 5 contrasti vinti.



Rangers: A.McGregor, J.Tavernier (Cap.), C.Goldson, B.Barisic, L.Balogun, J.Aribo, R.Jack, S.Arfield, A.Morelos, R.Kent, K.Roofe. All: Steven Gerrard
A disposizione: G.Kamara, C.Bassey, C.Itten, F.Helander, S.Davis, B.Barker, J.McLaughlin, J.Defoe, I.Hagi.
Cambi: S.Davis <-> R.Jack (56'), J.Defoe <-> A.Morelos (66'), G.Kamara <-> R.Kent (66'), I.Hagi <-> K.Roofe (74')

Aberdeen: J.Lewis (Cap.), A.Considine, A.Taylor, T.Hoban, F.Ojo, G.Leigh, S.Logan, M.Kennedy, R.Edmondson, S.Cosgrove, R.Hedges. All: Derek McInnes
A disposizione: K.Ngwenya, R.Duncan, C.Ramsey, R.Hernández, M.Devlin, C.Main, G.Woods, D.Campbell, M.Gallagher.
Cambi: C.Main <-> R.Edmondson (64'), D.Campbell <-> S.Cosgrove (74'), R.Duncan <-> G.Leigh (84'), R.Hernández <-> S.Logan (84')

Reti: 15' Kent, 29' Roofe, 49' Arfield, 53' (R) Tavernier.
Ammonizioni: A.Considine

Stadio: Ibrox Stadium
Arbitro: Nick Walsh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.