Celtic-Kilmarnock 2-0

Scottish Premiership
celtic-kilmarnock-2093471

Ottimo successo del Celtic sul Kilmarnock nel match valevole per la diciassettesima giornata della Scottish Premiership. Il 2-0 finale dei ragazzi di Neil Lennon è arrivato grazie alle reti di Elyounoussi e Duffy

Giornata senza punti per il Kilmarnock che chiude con una sconfitta la propria sfida contro il Celtic. La squadra di Dyer, una volta incassato il primo gol, ha abbozzato una reazione ma il sentiero che portava al pareggio era sbarrato e così il Celtic ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Lennon di fare passi avanti in classifica. L' equilibrio resta intatto fino al 57' quando arriva la rete di Mohamed Elyounoussi. Celtic che può così iniziare a pensare a come portare fino al 90° la situazione favorevole. C'è in primis il tentativo di smorzare ogni attacco avversario senza però disdegnare la volontà di trovare al più presto il gol del doppio vantaggio che lascerebbe poco spazio per rimontare al Kilmarnock. Puntuale arriva al 70' il gol di Shane Duffy che chiude ogni discorso
Nel corso del match il Kilmarnock non ha creato grandi pericoli alla porta di Conor Hazard poco impegnato: ha effettuato una sola parata. In questa sconfitta per il Kilmarnock il portiere Danny Rogers ha effettuato 7 parate.

A conferma del risultato finale, il Celtic ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (26-2), e ha battuto più calci d'angolo (11-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (431-202): si sono distinti Callum McGregor (73), Christopher Jullien (57) e Duffy (57). Per gli ospiti, Power è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Shane Duffy è stato il giocatore che ha tirato di più per il Celtic: 6 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Kilmarnock invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Nicke Kabamba.
Nel Celtic, il difensore Duffy è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (14) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il centrocampista Alan Power è stato invece il più efficace nelle fila del Kilmarnock con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Celtic: C.Hazard, K.Ajer, C.Jullien, S.Duffy, I.Soro, J.Frimpong, G.Taylor, C.McGregor (Cap.), M.Elyounoussi, O.Edouard, D.Turnbull. All: Neil Lennon
A disposizione: P.Klimala, V.Barkas, S.Brown, M.Johnston, D.Laxalt, L.Griffiths, T.Rogic, A.Ajeti, R.Christie.
Cambi: R.Christie <-> J.Frimpong (69'), P.Klimala <-> O.Edouard (69'), D.Laxalt <-> G.Taylor (81'), T.Rogic <-> D.Turnbull (81')

Kilmarnock: D.Rogers, K.Broadfoot (Cap.), S.Findlay, A.McGowan, B.Haunstrup, A.Tshibola, M.Pinnock, R.McKenzie, G.Kiltie, A.Power, N.Kabamba. All: Alex Dyer
A disposizione: E.Brophy, C.Waters, C.Burke, C.Doyle, Y.Mulumbu, D.Whitehall, Z.Rossi, A.Taylor.
Cambi: Y.Mulumbu <-> M.Pinnock (68'), C.Burke <-> G.Kiltie (68'), E.Brophy <-> N.Kabamba (79')

Reti: 57' Elyounoussi, 70' Duffy.
Ammonizioni: A.Power, N.Kabamba

Stadio: Celtic Park
Arbitro: Don Robertson

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.