Livingston-Aberdeen 0-0

Scottish Premiership
livingston-aberdeen-2093496

Nel match della ventunesima giornata della Scottish Premiership, Livingston e Aberdeen chiudono la propria gara senza segnare gol. Gara nella quale le squadre hanno pensato più a non scoprirsi che a tentare di trovare la via del gol. Serrano per il Livingston e Kennedy per il Aberdeen hanno avuto le occasioni più pericolose per cambiare l'esito del match

Livingston e Aberdeen hanno dato vita ad una gara sostanzialmente equilibrata e il pareggio finale può essere letto come un qualcosa che non scontenta nessuno. Di occasioni, a spazzi, ce ne sono state ma alla fine le difese hanno disinnescato gli attacchi. Guardando ai dati di fine gara, scopriamo che il Livingston ha avuto più occasioni nitide senza però riuscire a trovare la via del gol. Il dato del possesso palla dimostra che, lungo i 90 minuti di gioco, nessuna squadra ha avuto un netto dominio. Considerando invece le conclusioni nello specchio, la squadra capitanata da Bartley ne ha fatte registrare 2 mentre dall'altra parte Efe Ambrose e compagni ne hanno totalizzate 2.

Clean sheet per entrambi i portieri: sia Max Stryjek (Livingston) che Joe Lewis (Aberdeen) hanno effettuato 2 interventi a testa.

Nonostante il pareggio a reti bianche, entrambe le squadre hanno avuto grandi opportunità da rete. Tra le varie occasioni per il Aberdeen da sottolineare il palo colpito da Connor McLennan. Il Livingston ha avuto un'occasione da rete con Julien Serrano.

Greg Leigh () è stato il migliore per numero di passaggi completati (28), superando in questa speciale classifica anche Efe Ambrose, il più preciso nelle fila del Livingston (26). Efe Ambrose ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (7 contro 6 del suo avversario).

Nel Livingston, il difensore Jon Guthrie è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 14 totali). Il difensore Tommie Hoban è stato invece il più efficace nelle fila del Aberdeen con 16 contrasti vinti (19 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (65%).



Livingston: M.Stryjek, Efe Ambrose, J.Guthrie, C.Brown, M.Bartley (Cap.), J.Serrano, N.Devlin, J.Holt, S.Pittman, S.Robinson, C.Sibbald. All: David Martindale
A disposizione: J.Mullin, S.Lawson, J.McMillan, R.McCrorie, J.Emmanuel-Thomas, G.Reilly, J.Longridge, A.Forrest, J.Kabia.
Cambi: J.Emmanuel-Thomas <-> C.Sibbald (67'), J.Longridge <-> J.Serrano (84'), S.Lawson <-> S.Robinson (87')

Aberdeen: J.Lewis (Cap.), A.Considine, A.Taylor, T.Hoban, R.Hedges, G.Leigh, L.Ferguson, M.Kennedy, C.McLennan, J.Hayes, R.McCrorie. All: Derek McInnes
A disposizione: M.Virtanen, S.Wright, S.Logan, B.Anderson, K.Ngwenya, G.Woods, D.McGeouch, D.Campbell, N.McGinn.
Cambi: S.Wright <-> C.McLennan (79'), B.Anderson <-> M.Kennedy (84')


Ammonizioni: J.Holt

Stadio: Tony Macaroni Arena
Arbitro: Steven McLean

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche