Celtic-Aberdeen 1-0

Scottish Premiership
default

Una rete di Turnbull al minuto 14, segnata su assist di McGregor, ha dato un'importante vittoria al Celtic. Finisce 1-0 la sfida contro il Aberdeen, nella quarta giornata della Scottish Premiership

La rete che ha di fatto deciso il punteggio finale è arrivata già nella prima metà del primo tempo. Il gol di David Turnbull è stato sufficiente per dare la vittoria al Celtic che ha così superato per 1-0 il Aberdeen La squadra allenata da Lennon si è disposta in campo con il chiaro intento di mettere in difficoltà in ogni reparto gli avversari e ha ben presto capitalizzato gli sforzi offensivi volti a sbloccare subito il match. Dall'altra parte McInnes ha risposto con uno schieramento che non ha arginato al meglio l'impeto iniziale dal Celtic. Nel secondo tempo, soprattutto nella fase finale, c'è stato il disperato tentativo di trovare la via del pareggio ma lo sforzo non ha pagato. Aberdeen sconfitta e Celtic che può festeggiare per la conquista dei tre punti. Nonostante la sconfitta gli uomini di Derek McInnes hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Kamberi.

Da segnalare l’assist di Callum McGregor, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Celtic, Scott Bain è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Aberdeen, Joe Lewis oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Assieme al risultato finale, il Celtic ha dominato il possesso palla (64%), e ha effettuato più tiri (10-12). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (541-236): si sono distinti McGregor (88), Welsh (79) e Kristoffer Ajer (64). Per gli ospiti, Andrew Considine è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

David Turnbull è stato il giocatore che ha tirato di più per il Celtic: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Aberdeen è stato Florian Kamberi a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Celtic, il difensore Stephen Welsh è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 14 totali). Il centrocampista Lewis Ferguson è stato invece il più efficace nelle fila del Aberdeen con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).



Celtic: S.Bain, J.Kenny, G.Taylor, K.Ajer, S.Welsh, R.Christie, I.Soro, C.McGregor (Cap.), D.Turnbull, A.Ajeti, O.Edouard. All: Neil Lennon
A disposizione: S.Duffy, P.Klimala, A.Ralston, S.Brown, L.Griffiths, M.Elyounoussi, D.Laxalt, V.Barkas, T.Rogic.
Cambi: T.Rogic <-> A.Ajeti (62'), S.Brown <-> I.Soro (72'), P.Klimala <-> O.Edouard (81'), M.Elyounoussi <-> D.Turnbull (81')

Aberdeen: J.Lewis (Cap.), A.Considine, T.Hoban, A.Taylor, J.Hayes, D.Campbell, L.Ferguson, M.Kennedy, R.McCrorie, F.Kamberi, F.Hornby. All: Derek McInnes
A disposizione: N.McGinn, M.Virtanen, G.Woods, C.Hendry, C.McLennan, E.Ross, D.McGeouch, J.MacKenzie, S.Logan.
Cambi: C.McLennan <-> J.Hayes (62'), C.Hendry <-> F.Hornby (77'), N.McGinn <-> M.Kennedy (77'), D.McGeouch <-> D.Campbell (82')

Reti: 14' Turnbull.
Ammonizioni: , C.Hendry, L.Ferguson

Stadio: Celtic Park
Arbitro: Alan Muir

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.