Rangers-Hibernian 2-1

Scottish Premiership
default

I Rangers hanno battuto 2-1 l'Hibernian al termine di un’ottima rimonta. Nella ottava giornata della Scottish Premiership, sono però gli ospiti ad aprire le marcature con Nisbet. Puntuale arriva il perentorio ritorno dei padroni di casa che conquistano i tre punti grazie alle reti di Roofe e Morelos

Lo svantaggio iniziale non ha spaventato più di tanto i Rangers di Steven Gerrard che sono riusciti a rovesciare in maniera completa l'iniziale svantaggio nel match giocato contro l'Hibernian. Per la squadra capitanata da Hanlon si è passati dalla soddisfazione per aver sbloccato il match a proprio favore, alla delusione per aver gettato al vento punti preziosi. Ovviamente sentimenti opposti in casa Rangers. Gerrard decide di schierare la sua squadra con il giusto mix tra propensione offensiva ed equilibrio difensivo; Il primo momento clou della sfida è di marca Hibernian: come detto sono proprio gli uomini di Ross a passare per primi quando sul cronometro ci sono 8minuti. Le cose però non sono andate nel verso giusto dopo il vantaggio acquisito. I Rangers infatti hanno come 'risposta tattica' quella di alzare il baricentro, guadagnare campo e riuscire a creare diversi pericoli anche se ogni tanto c'è il rischio di esporsi al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Morelos a firmare la rete del definitivo sorpasso. Il finale premia, col risultato di 2-1, i Rangers. L'Hibernian ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Ryan Porteous per rosso diretto al minuto 30.

L'Hibernian è riuscita a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Kevin Nisbet al 8°, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. I Rangers ha risposto nel secondo con il gol al 60° minuto di Kemar Roofe, prima della rete finale che ha chiuso la partita.

Nei 2 gol dei Rangers determinanti gli assist forniti da Borna Barisic e Nathan Patterson. Il passaggio decisivo per la rete dell'Hibernian è stato di Chris Cadden.

Assieme al risultato finale, i Rangers ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (73%), ha effettuato più tiri (20-4), e ha battuto più calci d'angolo (12-1).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (509-109): si sono distinti John Lundstram (99), Barisic (49) e Ianis Hagi (48). Per gli ospiti, Joe Newell è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Alfredo Morelos è stato il giocatore che ha tirato di più per i Rangers: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Hibernian è stato Chris Cadden a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nei Rangers, il difensore Leon Balogun è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il difensore Paul Hanlon è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hibernian con 10 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Rangers: A.McGregor, B.Barisic, L.Balogun, N.Patterson, C.Goldson (Cap.), Scott Wright, I.Hagi, G.Kamara, J.Lundstram, J.Aribo, A.Morelos. All: Steven Gerrard
A disposizione: K.Roofe, Juninho Bacuna, J.McLaughlin, C.Bassey, F.Sakala, S.Davis, J.Tavernier.
Cambi: K.Roofe <-> G.Kamara (55'), J.Bacuna <-> J.Aribo (79'), S.Davis <-> S.Wright (80')

Hibernian: M.Macey, R.Porteous, P.McGinn, P.Hanlon (Cap.), J.Doig, J.Doyle-Hayes, C.Cadden, J.Newell, S.Allan, K.Nisbet, M.Boyle. All: Jack Ross
A disposizione: J.Scott, D.McGregor, A.Gogic, J.Murphy, L.Stevenson, M.Dabrowski, D.Wright.
Cambi: D.McGregor <-> S.Allan (33'), A.Gogic <-> J.Doyle-Hayes (76'), J.Murphy <-> C.Cadden (82')

Reti: 8' Nisbet (Hibernian), 60' Roofe (Rangers), 78' Morelos (Rangers).
Ammonizioni: J.Aribo, I.Hagi, B.Barisic, S.Allan, P.McGinn, K.Nisbet
Espulsioni: Porteous (30°)

Stadio: Ibrox Stadium
Arbitro: Nick Walsh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche