A. Sandro senza paura: "Attaccare dal 1' l'Inter"

Serie A

Il brasiliano di Allegri avverte i nerazzurri (appuntamento domenica in diretta esclusiva su Sky alle 20.45): "Li rispettiamo, sarà un match duro, ma abbiamo bisogno dei tre punti per avvicinarci allo scudetto". Icardi pericolo n.1: "Può graffiare in ogni momento". Su Higuain: "Ottima intesa"

Non ha dubbi Alex Sandro, in vista della sfida contro l'Inter di domenica sera: "Li rispettiamo, sarà di sicuro un match duro, ma indipendentemente dai loro ultimi risultati positivi il nostro obiettivo è la vittoria. Sarà importante raccogliere tre punti allo Juventus Stadium per avvicinarci il più possibile allo scudetto".

Icardi il più temuto - Nessun dubbio sul pericolo n.1 del posticipo della 23esima giornata di Serie A: "Cercheremo di controllare Mauro Icardi dall'inizio alla fine. Lo conosciamo tutti, sappiamo quanto sia forte, è un attaccante capace di segnare in ogni modo e in ogni momendel match".

Grande intesa con Higuain - Da parte sua la squadra di Allegri potrà contare su un altro argentino, Gonzalo Higuain, a cui proprio Alex Sandro ha servito l'assist per il gol contro il Sassuolo: "Non resta mai fermo, si inserisce sempre, conosce bene gli schemi di gioco", sottolinea il giocatore della Juventus, "E' molto intelligente tatticamente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche