Roma, per Totti un premio anche dalla Uefa: "Eccellenza ed esempio"

Serie A
totti_festa_lapresse

Il fuoriclasse giallorosso verrà insignito di un premio speciale da parte della federazione europea per "gli straordinari traguardi, l'eccellenza professionale e le qualità personali esemplari, oltre che per la grande fedeltà e l'attaccamento alla città di Roma". Prima di lui, tra gli italiani, era toccato a Maldini e Rivera

LO SPECIALE SULL'ADDIO DI FRANCESCO TOTTI

Le celebrazioni di Francesco Totti non si fermano. Dopo la commovente uscita di scena avvenuta domenica scorsa all'Olimpico, dove ha ricevuto il caldo abbraccio di tutti i suoi tifosi, dopo un nuovo murales comparso nella sua Porta Metronia e persino l'intitolazione di una piazza della capitale, l'oramai ex fuoriclasse della Roma riceverà ad Agosto a Montecarlo il 'Premio del Presidente Uefa' per "gli straordinari traguardi, l'eccellenza professionale e le qualità personali esemplari". Ad annunciarlo e' stato lo stesso numero uno dell'organismo continentale, Aleksander Ceferin, rendendo omaggio all'ex nunero 10 per "una carriera fantastica", elogiandolo anche per "la grande fedeltà e l'attaccamento" alla città di Roma. In passato il premio è già stato riconosciuto a Paolo Maldini (2003) e Gianni Rivera (2011)

"Il Premio del Presidente riconosce gli straordinari traguardi, l'eccellenza professionale e le qualità personali esemplari - le parole di Ceferin riportate dal sito dell'Uefa -. Questi attributi sono personificati da Francesco Totti, un uomo che ha dato un quarto di secolo della sua vita alla Roma. Congratulazioni, Francesco, per una carriera fantastica e per la grande fedeltà e l'attaccamento a Roma e al calcio".
Totti si aggiudica la 17esima edizione del riconoscimento introdotto per la prima volta nel 1998. Negli anni recenti, sottolinea il sito Uefa, "un gruppo ristretto di grandi del calcio hanno ricevuto il premio: Paolo Maldini (2003), Alfredo Di Stefano (2007), Sir Bobby Charlton (2008), Eusebio (2009), Gianni Rivera (2011), Franz Beckenbauer (2012), Johan Cruyff (2013)".

Totti ringrazia

Non tarda ad arrivare il commento della bandiera giallorossa, che sul proprio profilo Facebook ringrazia la federazione europea: "Desidero ringraziare la UEFA e il presidente Čeferin per il President’s Award. È un onore leggere il mio nome tra quelli dei grandi del passato. Vedere riconosciuta a livello internazionale la mia fedeltà alla maglia della Roma è un motivo di orgoglio".

Facebook Totti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport