Juventus, Buffon: "Per me è l'ultima chiamata, a Cardiff nessuna lite"

Serie A

Il numero 1 della Juventus ha parlato ai nostri microfoni prima della sfida amichevole al Psg, sottolineando l'importanza della stagione che sta per cominciare, la sua ultima da professionista: "E' eccitante. Cardiff? Non è accaduto nulla, impossibile pensare che avremmo potuto vanificare tutto per una lite". 

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTO IL CALENDARIO
SCARICA IL CALENDARIO IN PDF

Gianluigi Buffon, l'uomo degli 8 scudetti vinti con la Juventus, è pronto per cominciare la sua 22esima stagione in Serie A. Prima di scendere in campo contro il Psg per la seconda amichevole della tournée estiva (dopo il ko per 2-1 contro il Barcellona) ci ha confessato di essere eccitato per quella che sarà la sua ultima stagione da professionista: "Per me sapere che quest'anno può essere la mia ultima chiamata è qualcosa di accattivante e di eccitante". Il pensiero, inevitabile, cade però anche sull'unico trofeo che manca nella bacheca del numero 1 bianconero, quella Champions persa a Cardiff contro il Real Madrid dopo un primo tempo ben giocato e un crollo nella ripresa. Buffon ci tiene a sottolineare però che nulla di quello scritto nei giorni successivi alla finale (una presunta lite nello spogliatoio tra alcuni giocatori, ndr) è mai accaduto: "A Cardiff abbiamo perso perché abbiamo trovato una squadra superiore, non è accaduto assolutissimamente nulla perché senno starei proprio zitto e non direi nemmeno queste poche parole. Voglio che i tifosi bianconeri sappiano e siano rassicurati sul fatto che il nostro grado di professionalità e di attaccamento alla maglia non avrebbe mai consentito che un impegno così importante potesse venir destabilizzato dalle fantomatiche liti che sono state raccontate nei giorni immediatamente successivi alla finale di Champions e che servirebbero solo da alibi. Non abbiamo perso per dei litigi nell’intervallo ma solo perché purtroppo abbiamo incontrato una squadra che nel secondo tempo ci ha messo sotto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche