Genoa, Ballardini: "Ci faremo rispettare dall'Inter. Bilanci? Facciamoli alla fine"

Serie A
ballardini_getty

L'allenatore rossoblu ha parlato del momento di forma della sua squadra e del prossimo impegno contro l'Inter: "Cercheremo di metterli in difficoltà, ma dobbiamo dimenticare gli ultimi successi"

LE PROBABILI FORMAZIONI DI A

GENOA, EL YAMIQ SI PRESENTA: "SONO CONTENTO, MI ISPIRO A BENATIA"

PERIN: "SOGNO LA CHAMPIONS, BUFFON PUO' DARE TANTO"

Reduce da due vittorie (in extremis) consecutive, il Genoa si prepara ad affrontare l'Inter nell'anticipo serale di sabato, per dare continuità a questo momento estremamente positivo. Un momento del quale ha parlato l'allenatore rossoblu Davide Ballardini, a margine di una lezione ai giornalisti dell'Ussi tenuta alla Casa delle Federazioni del Coni a Genova: "La partita contro l'Inter? Ci troveremo di fronte una squadra con giocatori straordinari, noi però stiamo bene. Il nostro obiettivo è metterli in difficoltà, ma per farlo dobbiamo dimenticare le ultime vittorie: ciò che stato è stato. Siamo concentrati sulla partita di sabato, sappiamo che ci saranno tante difficoltà. Il Genoa però è una squadra che si fa rispettare e lo faremo anche contro l'Inter".

"Laxalt? Un noto centravanti sudamericano..."

Il protagonista indiscusso delle ultime due vittorie è stato senza dubbio Diego Laxalt, autore dei due gol che hanno punito all'ultimo secondo prima la Lazio e poi il Chievo. Ballardini ci scherza sopra: "Laxalt, noto centravanti sudamericano... A parte questo, abbiamo il dovere di creare sempre di più e attaccare con tanti giocatori. Chi riesca poi a fare gol non ha tanta importanza: contro il Chievo lo stesso Laxalt ha avuto un'altra occasione, ma abbiamo creato anche altre situazioni con Lapadula, Galabinov e Pandev. La nostra costante dovrà essere la voglia di creare sempre di più". Da quando è arrivato sulla panchina rossoblu, il Genoa ha cambiato marcia. Ma Ballardini non vuole sentir parlare di bilanci: "I bilanci vanno fatto alla fine, per ora siamo contenti. Restano però ancora cento giorni, vogliamo farli bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.