Juventus, Higuain fa dietrofront: "Sì alle critiche costruttive, grazie per l'affetto"

Serie A

L'attaccante argentino torna a parlare via Instagram, ma con altre intenzioni: "Le critiche vanno bene, se sono costruttive. Andiamo sempre avanti". Poi ringrazia i tifosi per i tanti messaggi d'affetto ricevuti

TORINO-JUVENTUS, LE PROBABILI FORMAZIONI

Toni molto più pacati, rilassati, che raccontano un giocatore che ha saputo tenere la fiducia dei due gol fatti e gli insegnamenti di un rigore sbagliato. Gonzalo Higuain torna a parlare, attraverso il proprio profilo Instagram. “Andiamo sempre avanti, ascoltando sempre critica costruttiva e non distruttiva. Grazie a tutti per i tanti messaggi d'affetto, buona giornata a tutti” ha scritto l’attaccante argentino. Un post che segna così una pace social, dopo lo sfogo successivo alla gara col Tottenham, quando lamentava di critiche troppo pretestuose. “Buongiorno a tutti… Facile parlare dopo la partita da un divano o una sedia. Fino al 2-0 era tutto perfetto, dopo il 2-2 è cambiato velocemente il giudizio. A noi non ci interessa questo. Andiamo a Londra a prendere questa qualificazione. Un abbraccio a tutti quelli che veramente vogliono il bene della Juventus” aveva detto precedentemente il Pipita. Insomma, tutta un’altra storia adesso.

Concentrato sul derby

All’andata Gonzalo Higuain partì dalla panchina, in un momento complesso della sua stagione. Ora invece Massimiliano Allegri se ne gode una forma eccezionale ed è pronto a confermarlo ancora dal primo minuto. Si affida a lui, l’allenatore, per tenere il passo del Napoli, domani impegnato contro la Spal al San Paolo. In stagione ha già siglato 20 reti, nelle 34 apparizioni in tutte le competizioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.