Udinese-Roma 0-2: capolavoro di Ünder, raddoppio di Perotti. GOL E HIGHLIGHTS

Serie A

Alfredo Alberico

Nel match che ha aperto la 25^ giornata di Serie A, terza vittoria di fila per i giallorossi che nella ripresa passano in vantaggio con Ünder (70') e nel finale raddoppiano con Perotti (91'). La squadra di Di Francesco è ora terza, va a +2 sull'Inter che giocherà in casa del Genoa (stasera 20.45, diretta Sky Sport)

POST PARTITA: DI FRANCESCO - ODDO LE PAGELLE

CLICCA QUI PER RIVIVERE UDINESE-ROMA

UDINESE-ROMA-UDINESE 0-2

70' Under, 91' Perotti

La sblocca un capolavoro di Ünder, la chiude Perotti. I gol arrivano solo nella ripresa, ma tra Udinese e Roma è partita vera e spettacolare da subito alla Dacia Arena, con i friulani che spingono sull'acceleratore e gli ospiti che impiegano un po' prima di carburare. Allison è il solito fenomeno e salva più di una volta la porta giallorossa fino a a quando, nella ripresa, i bianconeri si spengono e si accende ancora il talento di Under. Il turco porta avanti la Roma con un sinistro super, mentre in pieno recupero arriva il raddoppio dell'argentino per un 2-0 che blinda la 3^ vittoria di fila. Giallorossi in piena eurozona e già proiettati alla prossima sfida di Champions League a Donetsk.

Così in campo: scelte tattiche

Nella Roma sono quattro le novità rispetto alla partita con il Benevento. A centrocampo, al posto di Gerson, Strootman e Perotti,  ci sono Nainggolan e Pellegrini, di ritorno dalla squalifica, e soprattutto De Rossi, che gioca titolare per la prima volta nel 2018 (ultima il 30 dicembre con il Sassuolo). Il modulo di partenza (4-2-3-1) non si discosta dalle ultime due giornate, con il Ninja nel ruolo di trequartista; Oddo sceglie De Paul e Perica per l'attacco (3-5-2).

Ritmo e spettacolo

Intenso e dal ritmo molto alto il primo tempo. Squadre lunghe, pochi tatticismi, con i giallorossi che sembrano accettare la sfida per un gioco meno ragionato e più dinamico. Al 7’, però, una leggerezza difensiva di Juan Jesus spedisce Perica davanti ad Allison, con il portiere brasiliano che con perfetto tempismo esce in scivolata e allontana il pericolo. Di lì e per buoni dieci minuti, Di Francesco ricorderà a Juan Jesus il suo ruolo di centrale e che dunque l'uomo da marcare va seguito e preso con anticipo. A Pellegrino e Nainggolan, invece, l’allenatore giallorosso chiede meno prevedibilità. Proprio come fa Ünder al 23', quando si costruisce da solo, nell’area bianconera, il pallone che poi di sinistro scaglia verso la porta, trovando Bizzarri pronto a bloccare.

Le occasioni migliori: Danilo-El Shaarawy

Dall'altra parte Oddo si gode un'Udinese che magari in avanti non è schierata al meglio per cercare di approfittare della velocità non fulminea di Juan Jeus e Fazio, ma che è comunque sempre vivace e trova in Danilo il suo uomo più ispirato. Come ad esempio al 28', quando il brasiliano libera il destro dalla distanza con una parabola che si abbassa improvvisamente prima di terminare sul fondo e lasciare un brivido sulla schiena di Allison; una manciata di secondi dopo, invece, Nainggolan entrà in "modalità martello pneumatico" sulla sinistra, resiste a un pestone di Widmer e scarica il pallone su El Shaarawy che piazza col destro sul primo palo ma trova solo l'esterno della rete. Poi, a conferma del suo buon momento, Ünder tenta l'acrobazia, ma con lo stesso risultato del compagno di squadra.

Statistiche primo tempo

Tutti i 9 tiri della Roma nel primo tempo sono stati effettuati dai tre attaccanti: El Shaarawy 4, Ünder 3, Dzeko 2; 4 le occasioni da gol per la Roma e 1 per l'Udinese, della quale però si continua ad apprezzare il coraggio di attaccare ancora prima del chiudersi in difesa, come pure ci si potrebbe aspettare in un match del genere.

Ünder, che gol! Numeri da fenomeno

Nessun cambio in avvio di secondo tempo e partita sempre vivace con continui ribaltamenti di fronte. L'Udinese ha una chance imporante al 51' con Perica, che supera un avversario in area e colpisce a botta sicura, trovando però ancora l'opposizione di uno strepitoso Allison. La risposta, dopo un contropiede al 56', è nel destro di El Shaarawy che finisce a lato. La Roma non riesce a sfruttare al meglio le ripartenze.
Oddo mette in campo forze fresche, sostituendo Bherami con Jankto, mentre per gli ospiti Perotti prende il posto di El Shaarawy. E' la fase della partita in cui l'Udinese, evidentemente in riserva, è meno lucida in tutto rispetto ai primi 45'. Sarà un caso, ma è proprio in questo frangente che si accende di nuovo la stella di Cengiz Ünder: De Rossi verticalizza tra le linee per il turco, che controlla e, dal limite dell'area, scarica un sinistro potente e preciso che supera Bizzarri e porta in vantaggio la Roma. Numeri importanti per Under: 4 gol e 1 assist nelle ultime 3 presenze in A

La Roma controlla, Perotti raddoppia

Nel finale Oddo osa ma non troppo con gli ingessi di Maxi Lopez (esce Perica) e Balic (esce ali Adnan), mentre De Paul s'infila su un taglio di Maxi Lopez alle spalle dei difensori della Roma, ma Alisson è sempre attento e, in uscita, blocca. Poi il raddoppio di Perotti al 91' che mette fine alle speranze dei bianconeri: Defrel ruba palla a Fofana sulla trequarti e prolunga per Nainggolan che serve un assist perfetto a Perotti, che può far partire un destro da posizione ravvicinata che vale il raddoppio e il tris di successi consecutivi. Inoltre, questa è la 10^ vittoria di fila per la Roma contro l'Udinese, che invece vede salire a tre le giornate senza vittoria. Per i ragazzi di Di Francesco ora testa alla Champions, mercoledì c'è il non facile impegno in Ucraina contro lo Shakhtar.

dell'area, scarica un sinistro insidioso verso la porta di Bizzarri, palla in rete. Roma in vantaggio!

TABELLINO

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Behrami, Barak, Ali Adnan; De Paul, Perica.

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus,; De Rossi, Pellegrini; Under, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport