"Vitamina Ünder", la Roma è ancora viva. Sfida Juve al Napoli: rassegna stampa

Serie A
COMBO_SITO

Tra le meritate celebrazioni per la splendida Sofia Goggia, anche un po' di calcio: la Roma si fa rimontare nel secondo tempo in Ucraina. Sconfitta, ma qualificazione non compromessa; continua la lotta scudetto a distanza tra Napoli e Juventus, con Dybala e Pjanic che rilanciano: "Ci stiamo gasando"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 26^ GIORNATA

ÜNDER NON BASTA, SHAKHTAR BATTE ROMA 2-1

DI FRANCESCO: "TROPPI ERRORI DOPO L'1-1"

JUVE, DE SCIGLIO AI BOX. DYBALA, CHE GOL DI TACCO

"Meravigliosa creatura", "Donna libera", "Regina delle nevi": sono solo alcuni dei titoli che celebrano Sofia Goggia e il suo splendido e storico oro nella discesa conquistato alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang. Le prime pagine sono quasi tutte per lei, ma c'è spazio anche per un po' di calcio. Innanzitutto la Roma, che esce sconfitta dalla trasferta degli ottavi di finale di Champions League in Ucraina contro lo Shakhtar, ma è "Ancora viva" grazie a Cengiz Ünder e Alisson, come titola la Gazzetta dello Sport: "Nel gelo ucraino ancora in gol il turco, ma lo Shakhtar vince 2-1 e il portiere evita il peggio". Roma che dopo essere passata in vantaggio nel primo tempo, si è spenta nella ripresa e ha rischiato anche di subire un passivo più ampio. Giallorossi "nel limbo" come la Juventus, in ottica qualificazione: servirà vincere al'Olimpico. E' anche il giorno del ritorno dei sedicesimi di Europa League: "Atalanta, scrivi un'altra favola". I nerazzurri sono chiamati a rimontare il 3-2 subito a Dortmund. Gasperini ci crede ma è cauto: "Borussia, al 49% avanti noi". Al Napoli servirà un'impresa, anche la Lazio dovrà rimontare, mentre il Milan è già con un piede e mezzo agli ottavi: "Napoli e Lazio per il ribaltone, il Milan cerca i gol di André Silva".

"Vitamina Ünder", Dybala e Pjanic: "Napoli, ci stiamo gasando"

Il Corriere dello Sport apre titolando "Vitamina Ünder". "La Roma finisce la riserva e subisce la rimonta: 2-1 per lo Shakhtar, il turco segna ancora. E' lui la medicina". In Europa League "il Napoli ci prova" nonostante l'1-3 casalingo subito dal Lipsia all'andata, che ha compromesso il cammino europeo: "Sarri cerca l'impresa in Germania". "La Lazio punta su Felipe" per rimontare la Steaua Bucarest: si parte dall'1-0 per i rumeni. Spazio anche al calciomercato in ottica Inter, nello specifico alla situazione Icardi, con le parole di Wanda Nara che spaventano i nerazzurri. La moglie-agente del capitano nerazzurro ha infatti dichiarato che "Due grandi squadre vogliono Maurito". Su Tuttosport in primo piano c'è l'impresa di Sofia Goggia, mentre di spalla torna come protagonista il duello scudetto tra Napoli e Juventus, con Dybala e Pjanic che rilanciano la sfida agli uomini di Sarri: "Napoli, ci stiamo gasando: le ultime vittorie in trasferta contro Fiorentina e Torino sono una spinta in più per lo scudetto". E a proposito di Torino, uscito sconfitto proprio dall'ultimo derby della Mole, un'analisi sulla rosa del presidente Cairo: "Svalutation Toro, adesso la rosa vale 21 milioni in meno. Non solo Europa, Mazzarri deve rilanciare i giocatori scesi nelle quotazioni di mercato".

Estero: dal futuro di Torres agli storici Messi e Iniesta

Uno sguardo infine alle prime pagine dei quotidiani sportivi stranieri, con diversi protagonisti. Come spesso accade, Marca si distingue e titola con un secco "No". In realtà si tratta di un virgolettato del Cholo Simeone, la "dolorosa" risposta ad una domanda rivoltagli nella conferenza stampa di vigilia del ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Copenaghen: "Sarebbe disposto a fare un tentativo affinché Torres continui per un'altra stagione all'Atletico?". E Simeone è stato abbastanza chiaro. Geniale anche la simulazione del foglio della pagina strappato nel punto in cui i due, in foto, si stringono la mano. Sul Mundo Deportivo come di consueto è invece il Barcellona protagonista. Messi e Iniesta nel dettaglio: "30 Titulos", il titolo del giornale. Viene sottolineato come senza questi due "geni", non si potrebbe spiegare l'"epoca dorata" del Barcellona": "Leo e Andrés sono i giocatori più titolati della storia del Barça e non vogliono fermarsi". Infine l'Equipe, che titola sulle squadre francesi impegnate in Europa League e sulla situazione economica del Marsiglia: "Già qualificato, salvo catastrofi, al turno successivo di Europa League dopo il 3-0 dell'andata sul Braga, l'OM gioca un altro match più serrato: tra il fairplay finanziario e un proprietario che non vuole spendere troppo, deve inventarsi un modello. Altrimenti i suoi giocatori migliori potrebbero andarsene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.