[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Milan-UEFA, la giornata delle audizioni al TAS di Losanna

Dopo una lunga giornata di udienza a Losanna, i rossoneri attendono la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport relativo all'esclusione per un anno dalle coppe europee decretata dalla Uefa. Si deciderà tutto venerdì mattina. Il Milan spera con la nuova proprietà legata a Elliott di ottenere l'assoluzione totale, che permetterebbe alla squadra di Gattuso di accedere direttamente alla fase a gironi dell'Europa League

MILAN, OGGI LA SENTENZA DEL TAS

1 nuovo post
9.30-Discorso introduttivi: Rigozzi e Cappelli (avvocati per Milan).
10.30-parte Uefa (avvocati)
11.20-Fassone (teste). Domande di parte Milan e poi spazio alla Uefa con arbitri che possono intervenire. 
11.50-Valentina Montanari (teste)
12.20-Frank Tuil (teste)
Pausa pranzo. 
13.40-Yves Wehrli per Uefa, membro dell’Investigatory Chamber. 
14.20-due consulenti parte Milan, Ben Van Rompuy e Denis Waelbroeck, esperti di diritto internazionale e anti trust (il Milan punta su: tolta competizione guadagnata sul campo, provvedimento iniquo). 
17.00-intervento conclusivo Milan e UEFA. 
18.00-chiusura lavori
 
La sentenza verrà ufficializzata oggi, proprio perché l’audizione è stata più lunga del previsto (Il Milan ha portato molti testimoni).
- di Redazione SkySport24

Fassone conferma: "La sentenza sarà domattina"

- di Redazione SkySport24

Fassone: "Elliott? La presenza fisica è significativa"

- di Redazione SkySport24

Fassone: "Il TAS può ora giudicare nel miglior modo possibile"

- di Redazione SkySport24

Peppe Di Stefano: "Siamo alle battute finali". Esce Marco Fassone dalla sede del TAS.

- di Redazione SkySport24
Secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano, la sentenza di domani dovrebbe arrivare intorno alle ore 12.
- di Redazione SkySport24

Milan-UEFA, domani la sentenza del TAS | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Milan-UEFA, domani la sentenza del TAS' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24
La sentenza del TAS arriverà domani, secondo quanto raccolto da Peppe Di Stefano. La decisione verrà presa nella notte e comunicata domani, questo perché l’audizione (tra tempi tecnici, scaletta e lunghi interventi) è stata più lunga del previsto: per il Milan hanno parlato in 7: due avvocati, Fassone, Tuil, Montanari, e i due membri dell’Antitrust. Atteggiamento opposto per la UEFA: arrivato solo con un test e 2 avvocati. Il test, ha fatto suo intervento ed è immediatamente andato via.
- di Redazione SkySport24

Il Milan aspetta trepidante. Alle 18.30, riporta l'inviato per Sky Sport 24 Peppe Di Stefano, dovrebbe terminare l'udienza, vedendo così uscire la delegazione rossonera. L'Europa League conquistata sul campo è appesa a un filo: ore decisive.

- di Redazione SkySport24

Il test Uefa è previsto all'incirca per le ore 18,30, per chiudere la giornata di dibattimento. Il fatto che la sentenza possa slittare a domani è quasi una certezza per il Milan, che spera in un ribaltamento della sentenza della Uefa.

- di Redazione SkySport24

"Il Milan aspetta il cda e (forse) un nuovo assetto societario"

Prosegue Peppe Di Stefano: "Oggi il problema dei debiti è risolto, sulla carta. Poi bisogna capire la Uefa come percepisce il fatto che il Milan è in mano a un fondo, ma la loro presenza qui a Losanna testimonia come ci sia un interesse verso i rossoneri non indifferenti. Una società che sta già pensando al prossimo cda che cambierà la composizione della squadra. Ci sarà qualcuno di diverso al posto di Fassone e Mirabelli? A quello che ci risulta, Leonardo è davvero a un passo dal ritorno al Milan in una veste inedita. Qualora venisse sollevato Fassone, si potrebbe puntare su un uomo interno che potrebbe essere promosso". 
- di Redazione SkySport24

Aggiornamento di Peppe Di Stefano da Losanna:

"Siamo ormai alle battute finali di un meeting lunghissimo, ma ancora non è chiaro quando arrivi la sentenza, se stasera o domani. Le delegazioni sono impegnate in colloqui serrati in un'anticamera al primo piano del meraviglioso castello dove ha sede il Tas. Non si posso dare delle percentuali, visto che è un discorso terzo rispetto alle possibilità di agire e alle dinamiche di campo. La certezza è una soltanto: il Milan due giorni fa era fuori dall'Europa League, mentre adesso se la sta giocando. Più si allungano i tempi e più il Tas dimostra di essere interessato alle ragioni dei rossoneri".
- di Redazione SkySport24

Le ultime da Losanna nel racconto di Peppe Di Stefano

Milan-Uefa, si provano a stringere i tempi: sentenza domani? | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Milan-Uefa, si provano a stringere i tempi: sentenza domani?' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24

Milan, tempi serrati per giungere a una conclusione il prima possibile

 
Alla fine la pausa pranzo, annunciata a inizio giornata, è saltata, pur di provare a giungere alla sentenza nel minor tempo possibile. Il Milan infatti si sta giocando il futuro a breve e medio termine, ben consapevole del fatto che una dilazione dei tempi potrebbe causare ulteriore incertezza. I rossoneri hanno convocato un numero superiore alle attese di test da sentire e far intervenire, ma gli avvocati e gli addetti ai lavori del Milan stanno provando a evitare lo slittamento a domani del pronunciamento del tribunale.
- di Redazione SkySport24

Prosegue il lungo incontro di oggi al Tas tra i rappresentanti del Milan e quelli della Uefa: adesso tocca a Yves Wehrli, membro dell’Investigatory Chamber e uno dei "rivali" più temibili per i rossoneri in questa trattativa davanti al tribunale svizzero.

- di Redazione SkySport24

La situazione dal ritiro della Fiorentina, dove si sogna l'Europa

Fiorentina al lavoro "come se" il preliminare fosse certezza | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Fiorentina al lavoro "come se" il preliminare fosse certezza' - Sky Sport HD
 
- di Redazione SkySport24

La Fiorentina spera nel preliminare di Europa League

Nel frattempo a Moena prosegue il ritiro della Fiorentina di Stefano Pioli, che spera di conquistare l'Europa in questa stagione sul campo e magari di poter giocare da settimana prossima in una partita ufficiale che non i viola poi non vogliono sbagliare. Per questo il programma dei prossimi giorni è fitto di impegni, con un occhio alla condizione dei giocatori che stanno accelerando la loro preparazione.
- di Redazione SkySport24

Nel pomeriggio parola ai dirigenti Uefa, poi le conclusioni per le 18

 

Milan-Uefa: terminata la prima parte di interventi al Tas | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Milan-Uefa: terminata la prima parte di interventi al Tas' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24

Su cosa punta il Milan

I rossoneri stanno cercando in tutti i modi di risultare convincenti, mettendo al centro della discussione la legittimità di un risultato conquistato sul campo e considerando iniquo un provvedimento che toglie il merito sportivo, non tenendo conto che i problemi della società sono slegati dalla resa nelle competizioni disputate dal Milan
- di Redazione SkySport24

Rischio slittamento: la sentenza arriverà domani?

Il Milan ha deciso di portare un numero superiore al previsto di test per portare avanti le sue ragioni, provando anche con dei consulenti esterni il tutto per tutto per convincere il Tas a cambiare quanto deciso dalla Uefa. I tempi del dibattito dunque si allungano, mantenendo sempre la conclusione per le 18, ma con la concreta possibilità che il verdetto arrivi domani.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport