Roma, Pastore: "Voglio vincere tutto. La stima di Totti mi rende felice"

Serie A

Il fantasista giallorosso ha parlato a Sky Sport direttamente dalla tournée americana: "Voglio vincere qui, gioco per quello e non per partecipare. Da mezzala mi trovo bene, felice per ciò che ha detto Totti su di me"

TOTTI RENDE MERITO A PASTORE: "IL TOP CHE SERVIVA"

ROMA-FLORENZI, RINNOVO VICINO

ROMA, N'ZONZI PRIMO OBIETTIVO

Il mondo di Javier Pastore è tutto genio e fantasia, facile da capire. Sicuramente qualità, estro, coraggio. E alla Roma se ne sono accorti fin da subito. Monchi, Di Francesco, la squadra e Francesco Totti, che ha espresso la sua immediata stima per il fantasista argentino, che oggi studia da mezz'ala: "Mi trovo bene a giocare qui, devo capire ancora i movimenti". E' un inizio. Pastore ha giocato tanti anni al Psg e adesso vuole vincere anche a Roma, perché la sua filosofia è "vincere, non partecipare". In un'intervista concessa su Sky Sport, direttamente dalla tournée americana, El Flaco ha parlato così della stagione che verrà. 

"Felice della stima di Totti"

Un pensiero sulle parole di Totti: "Ha detto cose molto belle, mi fa piacere che un giocatore come lui abbia parlato in quel modo di me. È un piacere trascorrere con lui questi giorni negli Stati Uniti: abbiamo imparato tanto dal suo modo di giocare quando eravamo giovani. Spero di essere all’altezza delle sue parole". Nuovo inizio da mezz'ala: "Mi trovo bene, l’importante è capire i movimenti che vuole Di Francesco, devo essere bravo ad aiutare la squadra a difendere. A Parigi ci ho giocato varie volte, anche se in modo diverso. Voglio allenarmi bene per tornare in condizione e fare tutto ciò che mi chiede Di Francesco".

"Voglio vincere tutto"

Pastore fissa l'obiettivo: "Voglio vincere tutto. Vengo da una squadra che in questi anni ha vinto molti titoli, voglio farlo anche alla Roma. Sarebbe magnifico avere la possibilità di arrivare in finale di Coppa Italia, o di arrivare alla terz'ultima giornata ancora in corsa per lo scudetto". E la Champions? "Dobbiamo vedere con quali squadre capiteremo nel girone, ma i nostri obiettivi sono quelli di vincere. Si gioca per questo, non per partecipare". Pastore potrebbe fare anche il trequartista: "Posso essere sicuramente una possibilità in più per Di Francesco se decidesse di cambiare modulo, ma per ora mi alleno da mezzala". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.