Serie A, le amichevoli: la Fiorentina vola sulle ali di Chiesa, solo 1-1 per l’Udinese

Serie A
pioli_lapresse

Diverse squadre di Serie A impegnate oggi nei test amichevoli. Bene i viola sull’Heracles Almelo, l’Udinese non va oltre il pari con l’Al Hilal Riyadh. Goleada nella notte del Frosinone sul Detroit FC, 2-0 dell’Empoli contro l’Eintracht Francoforte

INFORTUNIO AL BICIPITE FEMORALE PER THEREAU

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Detroit FC-Frosinone 0-10

7’ Ciano, 17’ Goldaniga, 28’ Dionisi, 29’ Sammarco, 48’ aut. Centala, 51’ Ghiglione, 57’ Besea, 61’ Soddimo, 78’ Matarese, 86’ Ghiglione

A Detroit il Frosinone ha affrontato la formazione locale. Il primo gol arriva al 7’: assist perfetto tra le linee di Molinaro che serve Ciano, destro in corsa e 1-0 ospite. Al 16’ arriva anche il 2-0 del Frosinone. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dal solito Ciano arriva la deviazione di Goldaniga al primo goal in questa tournée. Al 28’ a trovare la gioia del 3 a 0 è Dionisi. Ancora una volta Ciano serve un pallone da spingere in rete. L’attaccante reatino non sbaglia. Un minuto dopo arriva anche il 4-0. Tiro-cross di Molinaro e tap-in di Sammarco. Si chiude così la prima frazione di gioco e la ripresa inizia con la rete del 5-0. Ghiglione da posizione defilata prova a servire Dionisi, sulla palla interviene in maniera scomposta Centala che batte il proprio portiere. Al 53’ Ghiglione si mette in proprio. L’esterno ben servito da Dionisi trova un grande goal. Botta sotto la traversa da posizione defilata e 6-0. Al 57’ arriva il 7-0. Cross di Soddimo, colpo di testa ad allungare di Ciano per l’accorrente Besea che sotto porta non sbaglia. Al 61’ è il turno di Soddimo. Il numero 10 servito alla perfezione da Maiello salta Favero e deposita in rete. Al 66’ bella azione sull’out di destra con Ghiglione che serve Dionisi, finta di corpo a liberare Matarese che di sinistro sigla il 9 a 0. Al minuto 84 è ancora Ghiglione a trovare la gioia personale. Destro dall’interno dell’area di rigore e 10-0 finale.

Detroit FC (4-4-2): Jewett (30’ pt Mendez, 1’ st Favero); Barnes, Amigo (30’ pt Centala), Carroll, Harris; Pio (30’ pt Busaidy), Edwardson, Chomakov, Svehlik; Amann (30’ pt Saydee ), Lawson(1’ st Adkins). A disposizione: Janicki. Allenatore: Pirmann

Frosinone (3-5-2): Sportiello (1’ st Bardi); Goldaniga (32’ st Ghazoini), Terranova (1’ st Verde), Krajnc; M. Ciofani (1’ st Ghiglione), Sammarco (1’ st Besea), Crisetig (15’ st Maiello), Soddimo (32’ st A. Gori), Molinaro (1’ st Beghetto); Ciano (15’ st Matarese), Dionisi (32’ st Errico). All: Longo.

Udinese-Al Hilal Riyadh 1-1

52' Machis, 74' Mukhtar

Non va oltre l'1-1, l'Udinese, nel test con gli arabi dell'Al Hilal Riyadh. La prima occasione è proprio per gli ospiti, che al quarto d'ora mettono in apprensione i friulani con la conclusione di Salem che termina a lato. Poco dopo è Otayf che inquadra la porta, ma Nicolas respinge; il portiere brasiliano è ancora protagonista nel finale di prima frazione quando si oppone su Carlos Eduardo. Al 52' i bianconeri passano in vantaggio con la rete di Machis, che si fa trovare pronto sul cross di Pezzella. Il pari degli avversari arriva al minuto 74, quando di testa Mukhtar batte Nicolas. Il finale non riserva emozioni, con gli allenatori che operano soltanto qualche sostituzione.

Udinese: Nicolas, Nuytinck, Samir, Wague, Ali Adnan, Fofana, Larsen, Machis, Mandragora, Barak, Lasagna. All. Velazquez.
Al Hilal Riyadh: Al Habsi, Alburayk, Botia, Bulayhi, Shahrani, Otayf, Kanno, Carrillo, Dawsari, Carlos Eduardo, Khribin. All. Brown.

Empoli-Eintracht Francoforte 2-0

37’ e 63’ rig. Caputo

A Riscone di Brunico, vittoria importante per l'Empoli che batte l'Eintracht Francoforte in amichevole. Nel primo tempo meglio i tedeschi, nonostante siano i toscani a passare in vantaggio con Caputo che converte in rete il cross di Di Lorenzo dalla destra (37'). Zajc salva sulla linea il colpo di testa di Jovic, La Gumina tenta nel finale di primo tempo ma senza fortuna: si va a riposo sull'1-0 Empoli. Caputo scalda subito il portiere avversario in due occasioni, prima di batterlo su calcio di rigore poco dopo l'ora di gioco. L'Eintracht rivoluziona la squadra, senza sortire effetti. Il finale è solo gestione del possesso per l'Empoli, che chiude la gara in scioltezza.

Empoli (4-3-1-2): Terracciano (dal 46’ Provedel); Di Lorenzo, Veseli, Maietta, Pasqual; Bennacer, Rasmussen, Traore; Zajc (dal 76’ Marcjanik); Caputo (dall’85’ Lollo), La Gumina (dal 76’ Mraz). All. Andreazzoli.
Eintracht Francoforte (3-4-3): Wiedwald; N’Dicka, Willems, Jovic; Gacinovic, de Guzman, Torro, Geraldes; Abraham, Hasebe, Chandler. All. Hutter.

Heracles Almelo-Fiorentina 0-2

21’ rig. Eysseric, 39’ Chiesa

Successo anche per la Fiorentina, che non stecca nel test contro l'Heracles Almelo, atteso tra dieci giorni dal debutto in campionato con l'Ajax. I viola hanno subito in mano il pallino del gioco e passano in vantaggio al 21', quando Eysseric trasforma il rigore procurato da Chiesa dopo un'ottima azione personale. Sorprende già nelle fasi iniziali un atteggiamento molto aggressivo degli olandesi, che trova l'apice alla mezzora quando Niemeijer falcia da dietro Diks e l'arbitro si trova costretto ad espellerlo. La partita si rasserena e Pioli chiede al direttore di gara di ripristinare la parità numerica, trovando inizialmente un rifiuto. Al 42' la Fiorentina raddoppia, quando il solito Chiesa calcia da fuori e il suo tiro, deviato, si infila in rete. Per il secondo tempo, Pioli cambia interamente l'undici di partenza, l'arbitro acconsente a giocare 11 contro 11 e l'Heracles parte meglio, sfiorando il gol in più occasioni. Soltanto un miracolo di Dragowski impedisce a Peterson di accorciare le distanze. Nessun'altra occasione, negli ultimi venti minuti: vince la Fiorentina 2-0.

Heracles: Blaswich, Propper, Van Hintum, Dalmau, Van Nieff, Droste, Osman, Kuwas, Peterson, Rossmann, Niemeijer.
Fiorentina 1° tempo: Lafont, Diks, Biraghi, Hugo, Eysseric, Simeone, Gerson, Pezzella (C), Benassi, Chiesa, Norgaard.
Fiorentina 2° tempo: Dragowski, Venuti, Hristov, Ceccherini, Hancko, Veretout, Saponara, Sottil, Montiel, Graiciar, Vlahovic.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche