user
12 agosto 2018

Juve, Allegri: "Abbiamo l'ambizione di vincere la Champions League"

print-icon

Così l'allenatore bianconero su Sky Sport: "La squadra è migliorata rispetto all'anno scorso. Quest'anno, più delle altre volte, abbiamo l'ambizione di vincere la Champions League, anche se nessuno ce la regalerà. Cristiano Ronaldo è un grande campione, uno stimolo per tutti"

JUVE A-JUVE B, 5-0: PRIMO GOL DI CR7

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tutti aspettavano un suo gol, alla fine è arrivato: Cristiano Ronaldo ha segnato al debutto con la maglia della Juve. Pronti, via ed è subito CR7, in rete dopo 8 minuti nell'amichevole in famiglia a Villar Perosa, dov'erano presenti circa 6000 persone. Tutti aspettavano CR7, è vero, ma al tempo stesso tutti aspettano un segnale in Champions League. Perché l'obiettivo della Juve - quest'anno più che mai - è quello lì, ribadito anche da Allegri su Sky Sport a fine partita: "Abbiamo l'ambizione di vincere la Champions, più degli altri anni. Anche se nessuno ce la regalerà". Dopo 2 finali, ora i bianconeri puntano alla vittoria. 

"CR7 un campione, sarà uno stimolo"

"Quest'anno l'ambizione di vincere la Champions è più alta rispetto alle altre annate, come il campionato, la Coppa Italia e la Supercoppa, bisogna giocare le partite perché questo è quello che dobbiamo fare, nessuno ci regalerà i trofei prima di vincerli. È normale che Ronaldo abbia portato qualità ed esperienza internazionale. Sopratutto, CR7 può essere da stimolo per crescere per i ragazzi più giovani, anche per l'ambiente. Ma tutto ciò non deve togliere le caratteristiche della Juve, vincere con lavoro e sacrificio. Al Real nessuno ha regalato le 4 Champions vinte, hanno lavorato e si sono sacrificati. Dobbiamo fare lo stesso. Non deve cambiare assolutamente nulla, servono calma ed equilibrio. Ci siamo ritrovati l'8 agosto e oggi è stata la prima volta che ho visto tutti insieme". 

"Bonucci l'ho trovato bene"

Non solo CR7, Allegri ha ritrovato anche Bonucci: "L'ho trovato bene, è un giocatore importante e di esperienza, ha alzato il livello tecnico della difesa". E ancora, su Ronaldo: " Mi avevano detto che era un grande professionista, ma i risultati non vengono a caso. Parliamo di un giocatore che ha vinto 5 palloni d'oro e diverse volte la classifica cannonieri. Nelle piccole cose che fa vuole sempre vincere, è la dimostrazione che la Juventus ha acquistato un grandissimo giocatore, sia in campo ma soprattutto fuori". 

TUTTI I VIDEO DELLA SERIE A

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi