Milan, Reina: "A Napoli c'è un pezzo del mio cuore. Higuain molto motivato"

Serie A

La partita d'esordio in campionato dei rossoneri al San Paolo segnerà il ritorno a Napoli di Pepe Reina: "Con quella maglia ho vissuto esperienze meravigliose, posso solo dire grazie. Higuain avrà un ruolo importantissimo nella nostra crescita"

NAPOLI-MILAN: LA PARTITA

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA SECONDA GIORNATA

Per la prima partita della stagione del Milan Pepe Reina farà ritorno a Napoli, la 'sua' Napoli. Ma questa volta lo farà da avversario, da portiere dei rossoneri. "Era scritto che doveva andare cosi, per me è un piacere enorme tornare in quella che è stata casa mia per tanti anni. Ho vissuto delle esperienze meravigliose e ho solo parole di ringraziamento per il Napoli e per la sua gente, un pezzettino del mio cuore è rimasto a Napoli. Mi auguro che a fine stagione, se non sarà il Milan a vincere saranno loro a farlo", le parole rilasciate in esclusiva a Milan TV dal portiere spagnolo. Che rivolge poi l'attenzione alle questioni strettamente legate al campo: "Non è da tutti andare a Napoli e fare la partita. In genere al San Paolo le squadre subiscono la partita e il loro gioco perché hanno calciatori con una mentalità vincente e sono una squadra forte. Sarà una partita difficilissima, un ottimo test per noi", ha aggiunto Reina.

"Vedo Higuain molto motivato"

Reina che sarà uno dei grandi ex del match insieme a Higuain, arrivato al Milan nel corso dell'estate nella maxi operazione con la Juventus che ha portato a Milanello anche Caldara oltre al ritorno in bianconero di Leonardo Bonucci. "Ho visto un Gonzalo molto motivato e in forma, con tanta voglia di dare una grande mano al Milan e di fare una grandissima stagione. Higuain avrà un ruolo importantissimo nella nostra crescita", ha concluso Pepe Reina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche